Un utente del DeepFakes Club, e probabilmente fan del DCEU, ha dimostrato quanto in realtà fosse facile cancellare digitalmente i baffi dal volto di Henry Cavill in Justice League.

 

L’incidente di percorso che ha visto protagonista l’attore durante il reshoot del film è presto diventato motivo di risate e polemiche per il web, secondo cui la Warner Bros. non avrebbe svolto un lavoro sufficientemente passabile con gli effetti speciali.

Potete dare un’occhiata al simpatico video qui sotto.

Justice League: la Paramount ha ostacolato la Warner Bros sui baffi di Henry Cavill

Tutta l’operazione “baffi” è stata poi spiegata nelle settimane successive all’uscita di Justice League nella sale: la Paramount aveva respinto l’offerta della Warner Bros. di aggiungere digitalmente i baffi sul volto di Henry Cavill per le riprese di Mission Impossibile 6, così da poterlo radere durante le scene aggiuntive di Justice League.

A quanto pare, come dimostrato dall’autore del video, sarebbe stato un gioco da ragazzi, ma la casa di produzione si è categoricamente rifiutata.

henry cavill

Fonte: CBM