Stan Lee cameo avengers infinity war

C’è stato grande spavento ieri per Stan Lee, che è stato condotto in ospedale a causa di una aritmia cardiaca. The Man di casa Marvel è stato ricoverato per degli accertamenti ma il suo portavoce ha fatto sapere che è tutto nella norma.

 

Ecco quanto brevemente dichiarato dal portavoce di Stan Lee: “Stan se la sta cavando bene e si sente bene. Starà qui per qualche giorno per alcuni controlli di sicurezza, per precauzione.”

Stan Lee commenta l’arrivo di X-Men e Fantastici Quattro nel MCU

Negli ultimi mesi si è sentito molto parlare di Lee, prima per la morte dell’amata moglie, con cui ha condiviso una vita intera, poi per delle accuse di molestie di cui si è occupato la squadra di avvocati di Lee che ha dichiarato di voler combattere “per difendere il buon nome e la reputazione di Lee”.

L’ultima volta che lo abbiamo visto al cinema, Stan Lee era in Thor: Ragnarok, nel suo tradizionale cameo, mentre lo aspettiamo a giorni in Black Panther. Intanto ha già girato i suoi cameo per i prossimi quattro film dei Marvel Studios: Avengers: Infinity War, Ant-Man and the Wasp, Captain Marvel e Avengers 4.