- Pubblicità -

Jack O’Connell sembra essere entrato nel mirino della Warner Bros per entrare a far parte del cast di The Batman, il film diretto e scritto da Matt Reeves la cui produzione dovrebbe cominciare nel 2019. Secondo le voci, O’Connell potrebbe essere un componente della Bat-famiglia, o addirittura il rimpiazzo di Ben Affleck.

 
 

L’uscita di Affleck dalla clinica di riabilitazione dall’abuso di alcol ha aperto di nuovo la possibilità all’attore di tornare nel ruolo del Cavaliere Oscuro per questo nuovo adattamento, tuttavia la questione sembra ancora molto molto confusa.

That Hashtag Show riporta invece che l’attore inglese Jack O’Connell è l’ultimo in ordine di tempo ad essere stato associato al ruolo, anche se questa volta c’è una variante importante: Jack potrebbe essere anche uno dei componenti della famiglia di Batman, che dai fumetti sappiamo essere numerosa per quanto anomala. Gli agenti di O’Connell non hanno confermato né smentito la notizia, lasciando quindi il dubbio sul report, ma sembra che lo studio sia molto interessato a lui e che abbia addirittura già incontrato insieme lui e Ben Affleck.

Le ultime informazioni relative al progetto riportavano che l’ispirazione di Matt Reeves per la sceneggiatura era arrivata da Lo strano caso di Dottor Jekyll e Mr. Hyde. Secondo il regista, infatti, Bruce Wayne e Batman sono due entità separate che vivono nella stessa persona e a turno una delle due entità prende il sopravvento sull’altra. Questa lettura del personaggio è molto interessante e sembra suggerire che Batman non è solo la maschera che Bruce indossa, ma è un vero e proprio modo di essere, una identità a tutti gli effetti, che Mr. Wayne non ha completamente sotto controllo.

Il futuro cinematografico di Batman è molto incerto, al momento. Dopo il successo della trilogia di Christopher Nolan, è arrivato il reboot a opera della coppia Zack Snyder/Ben Affleck che ha destato parecchie perplessità sia in Batman v Superman che nel naufragio di Justice League.

- Pubblicità -