Venom
- Pubblicità -

L’uscita del trailer di Venom ha fatto discutere molto i fan Marvel, perché a quanto pare conteneva un errore di pronuncia nella parola “simbionte”. In italiano, il problema non esiste, visto che le vocali si pronunciano come si scrivono, e al massimo ci sono variazioni di tono, di apertura, o si chiusura delle “e” o delle “o”. Ma in inglese la faccenda è più complessa.

- Pubblicità -
 

La polemica, Oltreoceano, è nata in merito al fatto che il personaggio di Jenny Slate pronuncia, nel trailer, la parola incriminata con un’attenzione particolare sulla sillaba centrale: sim-BYE-oat.

La Marvel ha utilizzato il numero Amazing Spider-Man #800 per correggere la prouncia dell’attrice e per dimostrare in qualche modo che possiede un canone preciso che andrebbe rispettato e che i fan possono rivolgersi solo a lei per avere sullo schermo i “veri” eroi dei suoi fumetti.

Nel numero in questione, sentiamo J. Jonah Jameson, direttore del Daily Bugle, parlare al telefono con Eddie Brock/Venom, e specificare che la pronuncia esatta di simbionte, in inglese ovviamente, è “sym-BEE-yote“.

Problema risolto. Adesso non serve altro che aspettare l’uscita del film e aguzzare l’udito.

Venom, il trailer italiano del film con Tom Hardy

La pellicola arriverà al cinema il 5 ottobre 2018 con la regia di Ruben Fleischer (Zombieland, Gangster Squad). Tom Hardy interpreterà il protagonista Eddie Brock. Nel cast anche Matt Smith, Pedro Pascal, Riz Ahmed, Jenny Slate, Scott Haze e Michelle Williams.

Il personaggio è stato già portato sul grande schermo da Sam Raimi in Spider-Man 3 con Topher Grace nei panni di Eddie Brock.

- Pubblicità -