Con l’avvio delle riprese di Star Wars: Episodio IX iniziate circa un mese fa, si cominciano ad avere i primi aggiornamenti sul cast. L’ultimo ad essersi aggiunto alla lunga schiera di nomi è stato l’attore Greg Grunberg che i fan ricorderanno come l’interprete di Snap Wexley in Star Wars: Il risveglio della forza. La sua assenza nell’episodio successivo, Star Wars: Gli ultimi Jedi, aveva insospettito gli appassionati e già cominciavano a circolare rumors sul totale abbandono del suo personaggio da parte franchise. L’annuncio del suo ritorno era però prevedibile da un’intervista rilasciata dall’attore qualche settimana fa:

Sarà meglio che mi facciano tornare, altrimenti mia moglie mi ucciderà per avermi fatto crescere la barba!” aveva scherzato sulle pagine di Yahoo! News, aggiungendo poi di non poter rivelare altro sulla sua partecipazione. Era comunque prevedibile un suo reinserimento nella saga: il regista JJ Abrams è infatti solito circondarsi di attori di fiducia sul set, e non si può certo dire che negli ultimi anni siano mancate le collaborazioni con Grunberg. Da LOST a Alias, a Mission Impossible III, i due hanno sempre rinnovato la collaborazione, anche se all’attore non è mai stato affidato un ruolo in primo piano. Vedremo quanto minutaggio gli avrà riservato il regista questa volta.

Star Wars: Episodio IX arriverà nei cinema nel Dicembre 2019.

FONTE: ComicBook 

Loading...