Protagonista oggi a Cannes, giunge notizia che Marion Cotillard lavorerà nel nuovo film di Asghar Farhadi, regista di Una Separazione.

In attesa della Montée des Marches che avrà luogo fra qualche ora a Cannes, dove presenta De rouille et d’os di Jacques Audiard, un nuovo progetto attende Marion Cotillard: l’attrice Premio Oscar sarà  la protagonista del prossimo film del regista iraniano Asghar Farhadi, che con il suo Una Separazione ha ottenuto quest’anno ampi consensi, conquistando l’Oscar per il Miglior Film straniero e molti altri premi (Golden Globe, César, Orso d’oro).

Il film, di cui non si conosce il titolo e che sarà venduto in questi giorni a Cannes, avrà un budget di 11 milioni di euro e sarà girato in autunno a Parigi. Insieme a Marion Cotillard, dovrebbe esserci Tahar Rahim (Il Profeta). Asghar Farhadi ha scritto il film insieme a Yazmina Reza, l’acclamata sceneggiatrice e autrice di pièce teatrali, fra cui Il dio della carneficina che ha ispirato Carnage di Roman Polanski.