Celebre interprete italiana, Lina Sastri ha conosciuto grande popolarità nel corso degli anni Ottanta, decennio in cui partecipò a film di importanti autori che le permisero di ottenere prestigiosi riconoscimenti di critica e pubblico. Affermatasi anche come cantante, la Sastri è una delle grandi interpreti della canzone napoletana, tramandata attraverso una serie di album di successo. Ancora oggi continua a guadagnare apprezzamenti per il suo lavoro cinematografico e musicale.

Ecco 10 cose che non sai di Lina Sastri.

2Parte delle cose che non sai sull’attrice

Lina Sastri Napoli Velata

Lina Sastri: il marito e i figli

5. Ha sposato un ballerino. Particolarmente riservata riguardo la sua vita privata, l’attrice è però nota per aver sposato nel 1994 il ballerino argentino Ruben Celiberti, con il quale non ha però avuto figli. Dopo sette anni di matrimonio, la coppia ha annunciato la separazione, rimanendo però in buoni rapporti. Da quel momento, la vita privata della Sastri si è ulteriormente fatta misteriosa, e l’attrice evita in tutti i modi di mischiare lavoro e privato. Motivo per cui non è possibile stabilire se abbia o meno un nuovo legame sentimentale.

Lina Sastri è su Instagram

4. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 5.950 persone. All’interno di questo, la Sastri è solita condividere prevalentemente immagini relative al suo lavoro di interprete e musicista, condividendo articoli di giornale, dietro le quinte e altre curiosità varie sui suoi lavori. Così facendo, mantiene aggiornati i propri follower sui suoi lavori attuali e futuri, evitando di condividere particolari informazioni sulla sua vita privata.

Lina Sastri in Napoli velata

3. Ha recitato nel film di Özpetek. In Napoli velata, l’attrice ha ricoperto il ruolo di Ludovica, che insieme a Valeria, interpretata da Isabella Ferrari, forma un duo di ambigue antiquarie che metteranno in guardia la protagonista dall’addentrarsi troppo nelle ricerche del caso che la ossessiona. Per la Sastri, da sempre innamorata e legata alla città di Napoli, recitare nel film è stata un’esperienza unica, che le ha permesso di ricongiungersi con aspetti del celebre capoluogo che credeva di aver dimenticato.

2. Ha dovuto modificare il proprio look. Recitare nel film non è però stato per lei semplice. Il regista di origini turche le ha infatti richiesto un radicale cambiamento nel proprio look, privandola così delle comodità a cui la Sestri ha sempre fatto affidamento. L’esperienza, stando alle sue parole, non è stata affatto semplice. L’attrice faticava infatti a riconoscersi, provando un certo disagio e una certa difficoltà nell’immedesimarsi nel personaggio. Allo stesso tempo, però, ciò è stato per lei costruttivo e le ha permesso di uscire dalla sua zona di comfort per dar vita ad un ruolo inaspettato.

Lina Sastri: età e altezza

1. Lina Sastri è nata a Napoli, in Italia, il 17 novembre del 1950. L’attrice e cantante è alta complessivamente 171 centimetri.

Fonte: IMDb

Successivo