Captain America: 8 dettagli sul suo arco narrativo in Avengers: Endgame

1317

Captain America è uno dei pochi eroi sopravvissuti allo schiocco di Thanos, ed entrambi i trailer di Avengers: Endgame che abbiamo visto fino a questo momento, ce lo presentano come cuore emotivo dell’azione, nel film stesso.

Sappiamo che il personaggio di Steve Rogers tornerà a vestire i panni del Capitano, ma sappiamo anche questo sarà il suo canto del cigno. Per cui il suo arco narrativo sarà importante e di seguito proviamo a tracciare una parabola dello stesso, in base a ciò che ci è stato mostrato.

Partecipa alla terapia ma non sembra molto convinto

Dopo le inquadrature su una Manhattan desolata, il trailer del Super Bowl mostra quella che sembra essere una sessione di terapia di gruppo. Fuori dalla porta, un poster recita: “Dove andiamo, ora che sono andati via?”. Poi, vediamo Steve Rogers seduto in quella stanza che forse sta partecipando alla terapia da solo.

La terapia non sarebbe fuori discussione per Steve Rogers dopo tutte le perdite che ha subito e il senso di colpa, il dolore e il trauma del sopravvissuto con cui ha a che fare. Non sembra troppo felice per ciò che viene detto nella sessione. Forse si tratta di andare avanti? Cap è troppo testardo per decidere di lasciarsi tutto alle spalle, quindi non sembra questo il tipo di cosa che farebbe lui, andare avanti s’intende.

Guida di nuovo i Vendicatori

L’inquadratura finale dello spot televisivo del Super Bowl mostra Capitan America con il suo scudo sul braccio, che guida un gruppo di Avengers (tra cui Vedova Nera, Thor e Rocket) attraverso l’hangar della Avengers Facility nello stato di New York. Dato che (immaginiamo) Iron Man è ancora intrappolato nello spazio, e chissà quando o se si riunirà con gli altri, Capitan America si riprenderà il ruolo di leader degli Avengers.

Mentre in Infinity War si nascondeva ancora nel Wakanda e stava svolgendo missioni segrete con Falcon e Vedova Nera, a seguito degli eventi di Civil War, sembra che ora le cose siano cambiate. Con questo film che potrebbe essere l’ultimo di Chris Evans, è giusto che Captain America abbia la possibilità di essere di nuovo il leader dei Vendicatori.

Vedova Nera è il membro della squadra a cui si affida di più

L’amicizia tra Natasha Romanoff e Steve Rogers è una delle migliori nel MCU. È un grande esempio di come uomini e donne possano essere vicini senza dover trasformare la loro relazione in una storia d’amore. Questo legame si è cementato nel tempo, dagli eventi di The Winter Soldier, dove Steve ha imparato a fidarsi di Natasha, fino a quelli di Civil War, dove invece è stata Natasha a fidarsi di Steve, lasciandolo libero alla fine della scena all’aeroporto.

Nel primo trailer di Endgame, vediamo i due che parlano insieme su un jet, e sono anche insieme nella maggior parte delle scene di gruppo. Steve e Natasha probabilmente lavoreranno insieme per far andare avanti i Vendicatori e per offrirsi quel supporto emotivo che anche in situazioni ordinarie sono gli amici ad offrire.

Farà qualsiasi cosa per sconfiggere Thanos e per riavere i suoi amici

Una cosa che sembra molto chiara in entrambi i trailer è che Steve Rogers è disperato e sta cadendo a pezzi. Nel primo trailer, dice a Vedova Nera che il loro piano funzionerà e poi dice “perché non saprei cos’altro fare se non funzionasse”.

Captain America ha perso alcune delle persone più vicine a lui, come Sam Wilson, o soprattutto Bucky Barnes. Vive anche con il peso di salvare il mondo che grava sulle sue spalle, e senza Iron Man ad aiutarlo, non c’è da meravigliarsi che sia disposto a fare tutto ciò che deve fare per sconfiggere Thanos. Speriamo che non finisca per sacrificarsi di nuovo, nel tentativo.

Sta cadendo emotivamente a pezzi

Nel primo trailer di Avengers: Endgame vediamo che Steve sta piangendo, e poi vediamo quelle brevi scene di lui che è in terapia, nel secondo. In tutti i dialoghi di Steve che sono stati mostrati vediamo un uomo veramente distrutto, ma che è disposto a continuare a lottare per fare ciò che deve essere fatto.

Capitan America è testardo, dopo tutto. Ha perso così tante persone vicine a lui nel corso degli anni (come Peggy Carter e Bucky Barnes – più di una volta), e con la responsabilità del mondo sulle sue spalle, non sorprende che si trovi di fronte a emozioni molto forti.

Ha di nuovo il suo scudo, ma…

Uno dei momenti del secondo trailer che ha fatto battere forte il cuore dei fan, è stato vedere la mano di Cap che serrava il suo scudo intonro al suo braccio. Lo aveva lasciato cadere alla fine di Capitan America: Civil War dopo il suo combattimento con Iron Man, e aveva indossato diversi scudi wakandiani in Avengers: Infinity War.

Tutti sono entusiasti all’idea di vedere Steve riprendere il suo scudo, ma sembra anche che questa potrebbe essere l’ultima volta che lo fa. La scena nel trailer mostra la sua mano tremante mentre l’altra mano sembra sanguinare. Le cose potrebbero non essere così belle o semplici per il nostro eroe.

Sta cercando di far pace con la sua identità di Captain America

Mentre in Infinity War, Steve incarnava questa nuova versione disillusa del personaggio,  lontano dagli ideali di Cap e più vicino al personaggio che i fan dei fumetti conoscono come Nomad, adesso è il momento di riconnettersi con la simbologia e gli ideali stessi di Captain America.

I Vendicatori hanno bisogno di un capitano, quindi sembra che lui stia imparando a essere più simile al suo vecchio sé, nonostante abbia chiaramente lottato con tutto ciò che è successo e sia una persona molto diversa. Il fatto che abbia di nuovo il suo scudo e che sia stato mostrato di nuovo come leader del gruppo, implica che Steve sarà di nuovo una versione riaggiornata di Captain America, forse per l’ultima volta.

Morirà (ma le cose non sono sempre come sembrano)

La domanda più grande che i fan si pongono è se Captain America morirà in questo film. Questo è probabilmente l’ultimo film di Chris Evans nel MCU, e i fumetti ci suggeriscono che Steve ha una specie di precedenza. Dal momento che non è morto in Civil War, i fan temono che ora sia arrivato il suo momento.

L’attenzione su Capitan America nei trailer e quel colpo ravvicinato del suo scudo fa sembrare che probabilmente morirà. Ma, lo studio è chiaramente consapevole che i fan sanno che questa è probabilmente la sua ultima apparizione nel MCU, quindi potrebbe provare a spaventarci. I fan hanno anche pensato che Cap stesse per morire in Infinity War, ma non è successo. Dovremo solo aspettare e vedere.