Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli: 10 rivelazioni dal teaser trailer

Ecco le 10 più importanti rivelazioni emerse dal teaser trailer di Shang-Chi, il nuovo attesissimo film dei Marvel Studios in arrivo a settembre.

1992

Nella giornata di ieri è arrivato online il teaser trailer ufficiale di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli, l’attesissimo film del Marvel Studios con protagonisti Simu Liu, Tony Leung e Awkwafina, che arriverà nelle sale il prossimo 3 settembre e che finalmente introdurrà nel MCU il vero Mandarino. ComicBookMovie ha raccolto le 10 rivelazioni più importanti emerse in seguito alla diffusione delle prime immagini del cinecomic:

10Vivere una vita normale

Nonostante abbia chiaramente trascorso molti anni ad essere addestrato da Wenwu e dai Dieci Anelli, Shang-Chi ha scelto di lasciare suo padre e vivere una vita normale in America. Tuttavia, sembra che il Mandarino gli abbia concesso solo un tempo limitato per farlo (dieci anni), e pare che ora sia giunto il momento di tornare alla sua casa ancestrale. Shang-Chi sembra non aver sfruttato al massimo gli anni trascorsi negli Stati Uniti, anche se vivere una vita normale è stato probabilmente un sollievo per lui, soprattutto dopo un’infanzia trascorsa ad allenarsi in vista del suo futuro.

La Katy di Awkwafina è chiaramente un’amica di Shang-Chi e qualcuno con cui lavora, ma non dovrebbe sorprendere più di tanto se ci fosse anche un elemento romantico nella dinamica tra i due personaggi. Indipendentemente da ciò, non sembra che il personaggio del titolo abbia combattuto il crimine in qualità di supereroe, quindi è probabile che il film lo seguirà nel momento esatto in cui decide di uscire finalmente dall’ombra e di proteggere il mondo.

Indietro