X-Men nel MCU: Captain Marvel 2 potrebbe spianare la strada?

Attraverso nuovi personaggi, Captain Marvel 2 potrebbe spianare la strada all'introduzione degli X-Men nella Fase 5 del MCU.

1771

Attraverso l’aggiunta di nuovi personaggi, Captain Marvel 2 potrebbe impostare direttamente l’introduzione degli X-Men nella Fase 5 del MCU, almeno secondo un nuovo report di Screen Rant. Grazie all’accordo Fox-Disney, la porta è ora aperta affinché i celebri mutanti della Marvel possano esistere nello stesso universo cinematografico insieme agli Avengers, Spider-Man, Doctor Strange e – appunto – Captain Marvel.

Dal momento che la Marvel, generalmente, pianifica i propri film con largo anticipo, potrebbero trascorrere diversi anni prima che i mutanti tornino ufficialmente all’ovile, ma la Marvel potrebbe comunque gettare le basi per questo tanto auspicato ritorno già nella Fase 4. Mentre alcuni potrebbero aspettarsi che la Marvel dedica di preservare il debutto dei mutanti per i film esclusivamente dedicati agli X-Men, ci sono buone possibilità che la Marvel possa far avvicinare il pubblico al loro universo in maniera progressiva. Considerando che la Marvel ha realizzato una manciata di film di supereroi da solista prima di realizzare The Avengers, un approccio simile potrebbe essere adottato anche con gli X-Men. Tuttavia, la Marvel non avrà bisogno necessariamente di realizzare singoli film per ciascuno dei suoi X-Men prima di unire la squadra in un unico grande crossover: potrebbe essere necessario solo un film per impostarli nella maniera corretta.

In tal senso, un film che sembra ben posizionato per preparare il terreno all’arrivo degli X-Men nel MCU è senza dubbio Captain Marvel 2. Diretto da Nia DaCosta e attualmente programmato per un’uscita nel 2022, il prossimo episodio della Fase 4 renderà la Carol Danvers di Brie Larson protagonista di una nuova avventura cosmica, che segnerà la sua terza apparizione sul grande schermo. Basato sulla sua storia dei fumetti ma anche su dove la Marvel è intenzionata a portare il personaggio, Captain Marvel 2 potrebbe introdurre nuovi eroi che apriranno la strada agli X-Men.

3Captain Marvel 2 potrebbe introdurre Rogue

 

Sorprendentemente, uno dei nuovi personaggi più chiacchierati per Captain Marvel 2 è Rogue, che è un eroe di serie A e un membro di punta degli X-Men nei fumetti Marvel. A chi non ha familiarità con la sua storia, potrebbe sembrare un personaggio poco adatto per Captain Marvel 2, ma le due eroine condividono un legame importante che potrebbe essere trasposto anche nel MCU. Quando Rogue è apparsa per la prima volta, era una pericolosa mutante che rubava i poteri e che venne incaricata da Mystica ad entrare in possesso dei poteri di Carol per usarli contro i Vendicatori e combatterli. Il problema però è che Rogue, dopo aver acquisito le abilità di Carol, ha subito anche alcuni effetti collaterali inaspettati (e non intenzionali): ha anche assunto l’identità di Carol! Tuttavia, Carol non era più la stessa anche quando il Professor X ripristinò i suoi ricordi. Profondamente colpita da tutto ciò che accadde, Carol decide di lasciare la Terra. Per quanto riguarda Rogue, continuò a mantere i poteri di Carol per diversi anni.

Supponendo che Captain Marvel 2 sia ambientato almeno parzialmente sulla Terra, la relazione di Carol con Rogue potrebbe prendere vita nel sequel, con Rogue che agisce come cattivo secondario che lavora per l’antagonista principale. Ad un certo punto del film, il mutante potrebbe farla agire contro Carol e rubarle poteri e ricordi. Questo potrebbe richiedere un approfondimento psicologico del personaggio di Carol, che potrebbe essere sviscerato lungo tutto l’arco del film. Più tardi, potrebbe culminare in un’epica resa dei conti tra i due supereroi. 

Indietro