Grey’s Anatomy 12: Ellen Pompeo e Shonda Rhimes parlano del post Derek

-

Arriva uno speciale su Gray’s Anatomy 12, dalle pagine di Entertainment Weekly, in cui l’autrice e creatrice Shonda Rhimes insieme a Ellen Pompeo annunciano le basi per il nuovo capitolo di vita dello show senza Derek. A tal proposito inizia la creatrice:

GREY’S ANATOMY 12: ANTICIPAZIONI SU CALLIE E ARIZONA

Quando Cristina ha detto quella cosa, Meredith ha realizzato che stava perdendo i suoi obiettivi. Nel tentativo di non diventare come sua madre, ha provato troppo a essere qualcosa di meno. Quello che ho amato nell’undicesima stagione è stato vedere lei dire: “questa non sono io“. Inoltre è stato interessante per me scoprire che il pubblico, specialmente le donne, è così condizionato nel credere che ci sia sempre una favola, mentre nessuno si ferma a pensare che una favola potrebbe non essere la definizione di felicità. Meredith questo lo sapeva già. E lo si percepisce bene nel momento in cui ha guardato Derek in fin di vita e gli ha detto: “Io posso vivere senza di te ma non voglio“, che è una dichiarazione molto potente per una donna, e cioè tu mi sei complementare, ma non mi completi.

Ellen Pompeo invece parla di coloro che credavano lo show bollito senza Derek:

Cerchiamo di essere realisti per un secondo, e dire questo è davvero difficile per il mio ego. Ok, tutti ne abbiamo uno!

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -