Arriva uno speciale su Gray’s Anatomy 12, dalle pagine di Entertainment Weekly, in cui l’autrice e creatrice Shonda Rhimes insieme a Ellen Pompeo annunciano le basi per il nuovo capitolo di vita dello show senza Derek. A tal proposito inizia la creatrice:

 

GREY’S ANATOMY 12: ANTICIPAZIONI SU CALLIE E ARIZONA

Quando Cristina ha detto quella cosa, Meredith ha realizzato che stava perdendo i suoi obiettivi. Nel tentativo di non diventare come sua madre, ha provato troppo a essere qualcosa di meno. Quello che ho amato nell’undicesima stagione è stato vedere lei dire: “questa non sono io“. Inoltre è stato interessante per me scoprire che il pubblico, specialmente le donne, è così condizionato nel credere che ci sia sempre una favola, mentre nessuno si ferma a pensare che una favola potrebbe non essere la definizione di felicità. Meredith questo lo sapeva già. E lo si percepisce bene nel momento in cui ha guardato Derek in fin di vita e gli ha detto: “Io posso vivere senza di te ma non voglio“, che è una dichiarazione molto potente per una donna, e cioè tu mi sei complementare, ma non mi completi.

Ellen Pompeo invece parla di coloro che credavano lo show bollito senza Derek:

Cerchiamo di essere realisti per un secondo, e dire questo è davvero difficile per il mio ego. Ok, tutti ne abbiamo uno!