Chicago PD 3: ritornano i detective di Dick Wolf

1857
Chicago PD 2 stagione

In seguito al fortunato esordio di Chicago Fire, la serie tv che ruota attorno alle vicissitudini del Chicago Fire Department, una caserma di pompieri e paramedici guidati dal Capitano Boden e dal gioco di squadra dei suoi due tenenti, Casey e Severide, il produttore Dick Wolf ha deciso di dare il via a uno spin-off incentrato sulle vicende della polizia di Chicago: Chicago PD. La prima stagione del serial è stata trasmessa sul canale statunitense NBC  in autunno e dall’ormai trascorso lunedì 3 agosto, anche i fan italiani di Chicago Fire hanno potuto approfondire la conoscenza del sergente Henry “Hank” Voight (con il volto di Jason Beghe) e della sua unità investigativa, il distretto 21, che si occupa di combattere il crimine che affligge la città di Chicago. Nel mentre è stata appunto annunciato, il 5 febbraio 2015, dalla NBC, un rinnovo della serie anche per una terza stagione.

Chicago PD 3 BegheDick Wolf, nelle vesti di showrunner insieme a Michael Brandt e Derek Haas, fortunato vincitore di un Emmy Award e specializzato nella produzione di serie televisive del genere police procedural come Law & Order e Miami Vice, ha dichiarato che lo spin-off nasce come nuovo poliziesco, incrociando i propri personaggi con quelli della serie madre Chicago Fire.
La serie non nasconde infatti tributi e calchi dei polizieschi cinematografici, con, ad esempio, drammatiche uscite di scena di alcuni personaggi e nemmeno un’oggettività di base nel portare sul piccolo schermo un mondo come quello degli uomini del 21° distretto della polizia di Chicago che, in ogni episodio, si ritroveranno ad avere a che fare contro i crimini più spietati e riuscire tuttavia a tornare a casa dalle loro famiglie sani e salvi alla fine di ogni puntata.

La particolarità del serial si raggruppa intorno alla caratterizzazione d’ogni personaggio: in prima linea troviamo difatti il sergente Voight che si è già distinto in Chicago Fire come una personalità molto rude e poco incline ai metodi ligi e procedurali che invece impone il distretto di polizia. Altro membro dell’intelligente già noto al pubblico è Erin Lindsay (interpretata da Sophia Bush), non molto favorevole ai metodi “duri” utilizzati da Voight e più prettamente devota alle regole dell’unità d’Intelligence così come Antonio Dawson (Jon Seda), secondo in comando dell’Intelligence e fratello di Gabriela Dawson, uno dei paramedici principali di Chicago Fire. Jay Halstead (Jesse Lee Soffer) è il partner del Detective Lindsay e unico membro della squadra che spesso e volentieri si scontra con Voight a causa dei suoi metodi.

Chicago PD 3 bushNella terza stagione assisteremo a un ritorno da parte di Erin (che aveva scioccato il pubblico annunciando di voler abbandonato la squadra nel season finale “Born into Bad News”) ora in azione per salvare l’ex partner Halstead. I due infatti, nonostante l’abbandono e la precedente rottura, sembrano non essersi mai dimenticati. Nel frattempo si prevedono nuvoloni carichi di pioggia per i freschissimi fidanzati Burgess e Ruzek: Kim infatti si interrogherà a fondo sui problemi che potrebbe riservare la nuova vita coniugale. Per quanto riguarda le guest star della stagione è stata recentemente annunciata la presenza di Dash Mihok nella terza puntata del drama, nei panni di un padre disperato per la scomparsa della figlia.

Ricordiamo che Chicago PD 3 tornerà sulla NBC Mercoledì 30 Settembre, mentre ai fan d’oltreoceano non resta che accontentarsi dei primi episodi del serial in chiaro su Italia1 e di quelli della seconda stagione in onda su Premium Crime a partire dal 20 novembre 2015.

Di seguito vi lasciamo alt trailer dedicato alle tre serie di punta di Dick Wolf:

https://www.youtube.com/watch?v=LZSBKRmd-GU