Cresce l’attesa per il debutto della nuova serie televisiva targata DC Comics, Legends of Tomorrow, che sarà trasmessa dal network americano della The CW. Ebbene arriva la conferma che l’attore Matt Nable riprenderà il suo ruolo di  Ra’s al Ghul che ha interpretato in Arrow.

A confermare la notizia è stato il sito ComicBook.com, ma non è ancora chiaro se Ra’s sopravviverà alla sua morte apparente avvenuta alla fine della terza stagione di Arrow o se la sua apparizione sarà frutto di un viaggio nel tempo. Sappiamo che molti dei personaggi visti in Arrow e in The Flash appariranno in Legends of Tomorrow, dunque non è così sorprendente la presenza di Ra’s.

GUARDA ANCHE: Legends of Tomorrow: lo spettacolare trailer ufficiale della nuova serie

DC’s Legends of Tomorrow

DC’s Legends of Tomorrow, o semplicemente Legends of Tomorrow, è una serie televisiva statunitense sviluppata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg. La serie andrà in onda sulla rete televisiva statunitense The CW nel 2016. La serie è uno spin-off di ArrowThe Flash. Il viaggiatore del tempo Rip Hunter torna indietro nel tempo fino ai nostri giorni, dove riunisce un team di eroi e di cattivi nel tentativo di fermare Vandal Savage, dalla distruzione del mondo e del tempo stesso.

In Legends of Tomorrow protagonisti sono Martin Stein / Firestorm (stagioni 1-3), interpretato da Victor Garber, Ray Palmer / Atom (stagioni 1-5), interpretato da Brandon Routh, Rip Hunter (stagioni 1-2, ricorrente stagione 3), interpretato da Arthur Darvill, Sara Lance / White Canary (stagioni 1-in corso), interpretata da Caity Lotz, Jefferson Jackson / Firestorm (stagioni 1-3), interpretato da Franz Drameh, Kendra Saunders / Hawkgirl (stagione 1), interpretata da Ciara Renée, Carter Hall / Hawkman (stagione 1), interpretato da Falk Hentschel, Gideon (stagioni 1-in corso), doppiata in originale da Amy Pemberton, Mick Rory / Heat Wave (stagioni 1-in corso), interpretato da Dominic Purcell, Leonard Snart / Captain Cold (stagione 1, ricorrente stagione 2, guest star stagione 3), interpretato da Wentworth Miller