Manca davvero poco al debutto di Luke Cage, nuovo show televisivo prodotto dai Marvel Studios e trasmesso dalla piattaforma streaming e colosso mondiale Netflix.

 

Da quando Daredevil ha debuttato qualche anno fa e in seguito all’acclamato riscontro di pubblico e critica, avevamo appreso che qualcosa nell’universo televisivo Marvel stava cambiando. Sensazione confermata poco dopo da un altro successo di critica e pubblico, Jessica Jones, serie nel quale fa la sua prima apparizione proprio Luke Cage.

Da subito si è ben compreso che i nuovi eroi Marvel su Netflix avrebbero avuto un tono più cupo e avrebbero trattato tematiche più affascinanti rispetto alle serie viste fino ad allora sulla ABC.

Luke CageCome ogni supereroe che si rispetti, Luke Cage cela un super potere, in questo caso una forza incredibile e dei pugni d’acciaio, ma la sua peculiarità è la sua nobiltà d’animo e un cuore d’oro che non a caso riesce a intaccare quello apparentemente di pietra di Jessica Jones. Ma Luke Cage, alias Carl Lucas (vero nome del personaggio) è qualcosa di diverso rispetto ai personaggi più noti dei Marvel Comics. Infatti per attrarre la passione dello spettatore probabilmente ci impiegherà più tempo rispetto a Daredevil. Dunque, nella stagione composta da 13 puntate, per i primi sette bisognerà armarsi di pazienza per conoscere meglio il personaggio, le vicissitudini che lo hanno reso così e le aspirazioni per un futuro che si preannuncia non troppo roseo.

Luke Cage, avanti, sempre!

Creato dalla penna di Archie Goodwin e dai disegni di George Tuska John Romita Sr., Luke Cage è apparso per la prima volta nei fumetti in Luke Cage, Hero for Hire n. 1 pubblico per la prima volte nel giugno 1972.

Luke CageLa serie originale Netflix Marvel Luke Cage debutterà sulla piattaforma in tutti i Paesi domani 30 settembre 2016, e segue il successo degli altri due Marvel – Daredevil e  Jessica Jones – in attesa del debutto di Iron Fist e de I difensori.

Rimasto vittima di un sabotaggio durante un esperimento, Luke Cage (Mike Colter) acquisisce una forza sovrumana e una pelle impenetrabile. Fuggiasco, cerca di ricostruirsi una vita a New York, nel quartiere di Harlem. Ben presto, però, è costretto a uscire dall’ombra per difendere il cuore della sua città e deve affrontare il passato che cercava di cancellare.

Nel cast Mike Colter nel ruolo protagonista di Luke Cage, unito da Mahershala Ali (Cornell “Cottonmouth” Stokes), Alfre Woodard (Mariah Dillard), Simone Missick (Misty Knight), Theo Rossi (Shades), Frank Whaley (Rafael Scarfe) e Rosario Dawson (Claire Temple). I produttori esecutivi sono Cheo Hodari Coker (SouthLAnd, Ray Donovan) e Jeph Loeb (Marvel’s Daredevil, Marvel’s Jessica Jones).Luke Cage