Serie TV consigliate

Sembra che ci aspetti un weekend di freddo, pioggia, o forse anche neve. Quale scusa migliore per mettersi sul divano e non far nulla? O, meglio ancora, dedicarsi ad una di quelle serie TV che non abbiamo ancora avuto modo di vedere, o farsi una bella full-immersion in una di quelle che hanno segnato la nostra vita.

È chiaramente tempo si smettere di snobbare la televisione e i suoi prodotti culturali e di intrattenimento come di livello inferiore rispetto al cinema. La televisione ci ha regalato serie che hanno cambiato le modalità di espressione audiovisiva, portato dei gioielli della commedia ad un pubblico vastissimo, e raccontato alcune delle storie più celebri e interessanti di sempre.

Ecco quindi una lista di serie TV consigliate e da non perdere assolutamente, tra generi e periodi diversi, le serie consigliate del 2017 e 2018, quelle classiche, e quelle da trovare su Netflix.

10) Curb Your Enthusiasm: La vita e i tempi di Larry David, e le sfortunate e esilaranti avventure nelle quali caccia se stesso e la propria famiglia. Un attore di Hollywood racconta di un sé fittizio, con uno stile da documentario, e un umorismo simile a quello di Woody Allen. Per chi parla un po’ di inglese, e ama il cinismo di una certa nostalgica generazione e classe americana.

9) Mr. Robot: gli hipster, la tecnologia, e i complotti. Elliot è un giovane programmatore che di giorno lavora come programmatore per un’agenzia di cyber sicurezza, e di notte è un hacker devoto alla giustizia. Vagamente inquietante e decisamente brutale, è più complicata di quello che sembra. E visto un episodio, non si smette più.

Serie TV consigliate per ragazze: un po’ di classico Girl Power

8) Una mamma per amica: Alcune di noi ci sono cresciute, identificandosi con Lorelai o con Rory, e amando ogni singolo personaggio della piccola Stars Hollow. Le vite di Lorelai della figlia Rory, separate da soli sedici anni di età e unite da un legame particolarissimo. Non tutto va sempre liscio, soprattutto crescendo. Una serie classica, su due donne indipendenti che sono due personaggi indimenticabili. Peccato per il disastroso reboot Netflix del 2016. La cosa positiva: lo ha portato in streaming sul sito.

7) Marvellous Mrs Maisel: Prodotta da Amazon, frizzante e divertentissimo, con un ritmo degno di Gilmore Girls (è della stessa autrice, Amy Sherman-Palladino), ma con più arte (e un pizzico di Girl Power). Parla di una casalinga di New York degli anni Cinquanta, che in seguito a dei problemi col marito decide di fare stand-up comedy. Una delle serie migliori degli ultimi anni. Scritta brillantemente, è una produzione di classe che ha donato una nuova e raffinata estetica al genere della commedia. Farà storia, promesso.

Serie TV consigliate: su Netflix

6) Jessica Jones: la seconda stagione è in uscita su Netflix, per una delle storie Marvel più cerebrali e inquietanti. Con un’eroina complessa e oscura, è una delle storie con le quali casa Marvel ha rinnovato la propria immagine. Dopo la tragica fine della propria breve vita da supereroe, Jessica prova a ricostruire la propria vita lavorando come investigatore privato a New York.

5) Friends: è tornata. Con il suo arrivo su Netflix nel 2017, e il ritorno degli anni Novanta nella nostra cultura popolare, è di nuovo una delle più guardate e conosciute. Segue le avventure quotidiane di un gruppo di amici che vive a New York. La sua forza sono i cinque personaggi, diversissimi e ben sviluppati, e un’ottima storia orizzontale, che si sviluppa coerentemente nel tempo e ha sostenuto efficacemente la serie per addirittura dieci stagioni.

4) Stranger Things: Un ragazzino sparisce e, per riaverlo indietro, la madre, il capo della polizia e i suoi amici devono affrontare forze misteriose e terrificanti. Ha riportato in vita le storie di eroi ragazzini alla Spielberg e Goonies, mettendo insieme fantascienza e horror, narrazioni tradizionali e un po’ di complessità contemporanea. Una colonna sonora fantastica e un cast di bambini talentuosi diventati star. Un prodotto Netflix che è una delle migliori serie degli ultimi anni. La seconda stagione è uscita nel 2017.

Serie TV consigliate: le migliori di sempre

3) I Soprano: Un boss della mafia nel New Jersey, Tony Soprano, deve affrontare sia problemi professionali che personali, cosa che infierisce sul suo stato mentale e lo porta a cercare aiuto professionale. Un concetto tanto semplice quanto interessante: un boss in terapia. Recitazione impeccabile di James Gandolfini, homour e il meglio dei gangster movies americani, in una serie che ha fatto storia.

2) Twin Peaks: Parlando di serie che hanno fatto la storia, non si può ignorare la serie che più ha confuso e affascinato il pubblico, tornata nel 2017 con un reboot contemporaneo. Uno strano investigatore si occupa della scomparsa di una ragazza in un piccolo e idiosincratico paese americano. Ha cambiato per sempre quello che ci aspettiamo dalle serie TV e portato il cinema d’arte al pubblico televisivo.

1) Breaking badÈ il risultato e l’apice della tradizione innovativa di Twin Peaks e del cinema postmoderno. E lo rilancia, portandolo al livello successivo. Ad un insegnante delel superiori viene diagnosticato un cancro ai polmoni incurabile. Al che, comincia a produrre e vendere metanfetamina, in modo da garantire un futuro alla famiglia che lascerà. Si trova in streaming su Netflix.

Vedi anche: Film da vedere assolutamente