Dopo la strage di Denver – dodici morti e quasi settanta feriti – la WB si è messa al lavoro per editare i trailer de Il cavaliere  oscuro – Il ritorno rimuovendo pistole e armi in genere. A questa purga va segnalata una serie di ulteriori provvedimenti e azioni sempre miranti a scongiurare altre follie. In particolare:

– In molte sale non sarà più possibile entrare con maschere, costumi e armi finte.

– Alcuni cinema controlleranno le borse degli spettatori.

– Non sarà più mostrato il trailer di Gangster Squad prima della proiezione. La ragione è semplice: alla fine del trailer, quattro uomini armati in impermeabile  fanno fuoco sul pubblico.

– Alcune emittenti (tra cui l’NBC) hanno momentaneamente rimosso le pubblicità de Il cavaliere oscuro.
Azioni utili? Simboliche? Insensate? A voi la parola.

 

Fonte: Worstpreviews