Cast member Christian Bale attends the world premiere of "The Dark Knight Rises" in New YorkL’abbiamo capito, la vita di Ben Affleck nel prossimo futuro sarà difficilissima, soprattutto se il suo predecessore nella tuta dell’Uomo Pipistrello, Christian Bale, continua ad andarsene in giro a raccontare come ha realizzato il personaggio che ha rivoluzionato per sempre il mondo dei fumetti al cinema. L’attore premio Oscar infatti, durante la promozione del suo ultimo film Out of the Furnace (qui la nostra recensione) ha parlato della sua esperienza con Batman e di come ha costriuto il tono di voce ormai tipico della sua versione dell’eroe DC al cinema.

 

Andai lì per l’audizione e mi misero nel costume di Val Kilmer. E non mi stava benissimo, e mi sentivo come un idiota– ha spiegato Bale –Che tipo di persona va in giro vestito come un pipistrello? dicendo alla gente ‘ehi, come va? ignora il fatto che sia vestito da pipistrello’! Naturalmente il personaggio non fa così se si guarda alla storia e all’immenso dolore per cui soffre il protagonista. Ho pensato che non poteva farlo con una voce normale. Dovevo diventare una bestia, per renderlo credibile ai miei occhi.”

Insomma, con non poco sadismo, il caso Bale (noto anche per il suo caratteraccio) non sta facendo altro che attirare su di sè l’attenzione mentre il suo personaggio è stato affibbiato ad un altro attore, forse meno dotato di lui, ma degno di fiducia.

E voi? cosa ne pensate?

 Intanto sono arrivati qualche giorno fa nuovi dettagli sul Batman che vedremo (LEGGI QUI), mentre Ben Affleck ha già iniziato ad allenarsi, e sembra davvero in forma in queste foto: VEDI QUI.

Fonte: WP