L’11 novembre 2011 approderà nei cinema di tutto il mondo Immortals, l’atteso kolossal epico diretto da Tarsem Singh.

 
 

Il film narra le imprese di Teseo, il giovane semidio figlio di Poseidone, che viene scelto da Zeus per guidare l’umanità contro Re Iperione, il quale intende impossessarsi di un arco leggendario fabbricato dal dio Ares per liberare i titani, imprigionati dagli dei dell’Olimpo nel Tartaro.

Tarsem, il visionario regista di The Cell e dell’acclamato The Fall, ha dichiarato di aver sempre desiderato girare un film sugli dei e ha definito la sua pellicola mitologica con le seguenti parole: “Caravaggio incontra Fight Club”.

Il regista adotta un approccio meticoloso nella rappresentazione estetica dei suoi film e per Immortals ha deciso di riprodurre lo stile dei dipinti del Rinascimento misto a un look contemporaneo.

Stando alle sue parole, Immortals è molto più dark e violento di quanto ci hanno mostrato i trailer e non è un caso, visto che il film è stato realizzato insieme ai produttori di 300. A differenza di quest’ultimo, tuttavia, Immortals è stato girato anche in vere e proprie location e non solo su green screen. Per Tarsem infatti gli scenari reali sono di fondamentale importanza, come ci ha suggestivamente mostrato in The Fall.

A vestire i panni di Teseo è Henry Cavill, attualmente alle prese con l’iconico Superman in Man of Steel di Zack Snyder. Questo ruolo potrebbe rivelarsi il decisivo trampolino di lancio per l’attore inglese prima della definitiva consacrazione nel ruolo del supereroe per eccellenza.

Cavill è affiancato da Freida Pinto (The Millionaire), interprete della sacerdotessa Fedra che accompagna Teseo nella sua missione.
Il villain Iperione è Mickey Rourke, mentre Stephen Dorff (Somewhere) è Stavros, lo schiavo e ladro che si unisce a Teseo.

Zeus avrà un duplice volto: Luke Evans (I tre moschettieri, The Raven) interpreta il padre degli dei sull’Olimpo, mentre John Hurt sarà la manifestazione di Zeus sulla Terra e il mentore di Teseo. Il padre di quest’ultimo, il dio Poseidone, è invece Kellan Lutz (The Twilight Saga), mentre Isabel Lucas veste i panni della dea Atena.

Nel corso della pre-produzione, il film era intitolato War of Gods e provvisoriamente Dawn of War, ma alla fine si è optato per Immortals, pronto a sbarcare in 3D in tutto il mondo.
Immortals
verrà distribuito in Italia dalla 01 Distribution dal prossimo 11 novembre.