Captain America

cap america

 
 

Per la gioia dei fan, ma soprattutto delle fan di Capitan America, in esclusiva per voi alcune foto dal set del film del supereroe, la cui uscita è prevista nelle sale la prossima estate con il titolo “Captain America: The First Avengers”. Prima dicevamo “soprattutto delle fan”, giacché da una di queste foto – la seguente – è possibile apprezzare l’attore Chris Evans (che interpreta il supereroe) in splendida forma e con un fisico invidiabile:

Capitan America

Ecco le altre foto dal set:

Qui Evans e l’attrice inglese Hayley Atwell

Capitan America

Qui alcune scene d’azione girate nelle campagne inglesi:

Capitan America

 

Capitan America

Capitan America

 

 

Capitan America

Qui le foto dell’esperimento che darà vita a Capitan America:

Capitan America

Capitan America

Assieme ad Evans, ci saranno l’attrice inglese Hayley Atwell (nei panni della collega-amata, alla sua destra nella seconda foto), Hugo Weaving (nella foto sopra, a sinistra) e Tommy Lee-Jones. Le riprese si stanno svolgendo in Gran Bretagna e il protagonista è stato avvistato di recente nelle campagne londinesi a bordo di una Harley-Davidson con una tuta tecnologica.

La storia è quella di Steve Rogers, giovane che vuole arruolarsi durante la Seconda Guerra Mondiale per combattere i nazisti. Ritenuto non idoneo, viene sottoposto a un programma sperimentale che lo trasformerà in Capitan America e partirà per la prima missione.

Come prassi per i film d’azione, le prime scene sono state realizzate in 2D ma saranno riconvertite in 3D in fase di post-produzione. Sul suo personaggio Chris Evans ha detto: “Sono un po’ impaurito, lo confesso, è una grande responsabilità. E’ una figura incredibile, onesta e nobile, credo che molti potranno ispirarsi a lui”.

Evans, 29 anni, durante gli studi superiori, decise di seguire la carriera di attore e andare a New York; approfittando delle vacanze estive si iscrisse in un’agenzia di ‘casting’ e prese parte ad un programma estivo di recitazione. Nel frattempo conobbe un agente che promise di aiutarlo ma a condizione che termini gli studi. Cominciò con piccole parti in varie ‘sitcom’ televisive, come “Boston Public”, prima di ottenere il ruolo di Jake Wayler, uno studente atletico e amato da tutti nel film-commedia di Joel Gallen. Ha recitato, inoltre, al Boston Playwright Theatre e in diversi teatri regionali.

Regista del film è invece Joe Johnston, il quale, in qualità di direttore artistico degli effetti speciali della Industrial Light and Magic ha partecipato a quasi tutti i grandi successi del genere negli anni Ottanta: da “Guerre stellari” a “L’impero colpisce ancora” (sua è la creazione del saggio Yoda), a “Il ritorno dello Jedi” (per cui ha creato gli Ewocks). Con i “predatori dell’arca perduta” vinse un Oscar per gli effetti ottici.

Ha esordito alla regia con ‘Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi’. Ha quindi diretto ‘Le avventure di Rockeeter’, ‘Jumanji’ e ‘Cielo d’ottobre’. Nel 2001 ha firmato la regia del fantastico “Jurassic Park III”.

Dunque, le premesse ci sono tutte affinché tale film sia un successo. Come sempre, stay with us per nuovi aggiornamenti.