Paddy Conlon è un ex pugile, veterano della guerra in Vietnam, il cui alcolismo ha distrutto la sua famiglia. Dopo diversi anni il figlio minore, Tom, torna a casa e Paddy, padre che ha perso molte chance con il figlio, decide di allenarlo per competere ad una gara di arti marziali miste e cercando di recuperare il suo rapporto con lui. Nel suo percorso Tom però si dovrà scontrare con lo spirito di competizione tutt’altro che sportivo del fratello maggiore Brendan.

Gavin O’Connor ritorna alla regia dopo tre anni di assenza dagli schermi. Il regista newyorkese aveva infatti presentato al Festival di Roma del 2008 il suo Pride and Glory, ed ora ritorna con una storia dura di uomini e di famiglia, sulla scia del grande successo di pubblico e critica di The Fighter. Nelle sue mani O’Connor ha avuto uno degli attori più interessanti della scena mondiale, il Tom Hardy visto in Inception e ora impegnato nelle riprese de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, nei panni del villain Bane.

Hardy si è preparato duramente per questo ruolo che promette di essere impegnativo non solo da un punto di vista fisico (si guardi per questo l’incredibile mole di muscoli che l’attore ha messo su), ma anche per quello che riguarda l’aspetto psicologico del suo personaggio messo in mezzo da dinamiche familiari non facili. Suo padre sarà il veterano Nick Nolte, attore incredibile, mai balzato al grande successo mediatico, ma sempre partecipe di opere importanti e generoso nelle sue performance. A combattere contro il fratello/avversario ci sarà nel ruolo di Brendan Joel Edgerton, attore poco noto al grande pubblico ma che vanta nella sua filmografia diversi titoli importanti, dai film ad alto budget come i due episodi di Star Wars (L’attacco dei Cloni e La Vendetta dei Sith) a film low budget come il potente Animal Kingdom della scorsa stagione cinematografica.

Un film che già si annuncia una lettura emotiva e drammatica di scontri non tanto sul ring quanto in una famiglia che rischia lo sfratto, quella di Brendan/ Edgerton, nella testa di un padre che vuole redimere la sua vita trascorsa in compagnia della bottiglia e di un giovane underdog che lotta con tutto se stesso (nel miglior stile Rocky). Nel cast anche Jennifer Morrison, ascesa con Dr. House e protagonista di recente di Once Upon a Time, serie tv della ABC nella quale mostra il suo notevole talento oltre che la sua particolare bellezza. Le riprese del film sono state effettuate quasi interamente a Pittsburgh, in Pennsylvania, e alcune scene sono state girate ad Atlantic City, nel New Jersey.

Il film uscirà in Italia il prossimo 4 novembre.