The Time Machine film

Da sempre l’idea del viaggio nel tempo affascina l’essere umano. La possibilità di vedere contesti distanti nel passato o nel futuro è qualcosa di cui tutti vorrebbero poter fare esperienza almeno una volta. Ad oggi, tale possibilità, seppur non concreta, è data in particolare da mezzi come la letteratura e il cinema. Le opere a riguardo sono innumerevoli, ognuna con le proprie particolarità e leggi fisiche. Molti dei film presenti si rifanno in particolare agli scritti di autori di fantascienza quali H. G. Wells e Isaac Asimov, e ciò vale anche per il film del 2002 The Time Machine, diretto da Simon Wells.

Il regista, che è proprio il bisnipote del celebre scrittore, decise infatti di ispirarsi all’omonimo romanzo del 1895 per il suo nuovo film. Wells è noto in particolare per i suoi lavori nell’animazione, da Chi ha incastrato Roger Rabbit a Kung Fu Panda, ma aveva già lavorato con i viaggi nel tempo grazie ai film di Ritorno al futuro, per cui era stato consulente. Affascinato da tale concetto, decise così di portare nuovamente al cinema il romanzo del lontano parente, che era già stato adatto in film nel 1960 con L’uomo che visse nel futuro.

Naturalmente Wells e lo sceneggiatore John Logan tennero da conto le novità introdotte nel genere nel corso dei decenni, riadattando il racconto con nuovi elementi e dettagli. Così facendo rese la storia e il film ancor più avvincenti e il viaggio nel tempo si mostrò di nuovo in tutto il suo fascino. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

The Time Machine: la trama del film

Il film si apre sul finire dell’Ottocento, ed ha per protagonista Alexander Hartdegen, giovane e brillante professore universitario di ingegneria da sempre affascinato dal concetto dei viaggi nel tempo, che lui ritiene possibili. Spinto dalla volontà quasi maniacale di superare il ristretto modo di pensare dei suoi tempi, egli è costantemente impegnato nella realizzazione di una vera e propria macchina del tempo funzionante. Il suo desiderio diventa però un’ossessione quando una rapina finita male lo priva per sempre della sua promessa sposa Emma. Per lui tornare indietro nel tempo diventa dunque l’unico modo per poter riparare all’accaduto e riabbracciare la sua amata.

Dopo anni di isolamento, Alexander riesce infine a dar vita ad una vera macchina del tempo funzionante. Con suo rammarico, però, si rende conto di non poter modificare ciò che è stato. La sola cosa che gli rimane da fare è dunque quella di viaggiare nel futuro, nel disperato tentativo di comprendere il motivo per cui non ha potuto salvare la sua Emma. Giunto nell’anno 802.701, egli si ritrova però di fronte ad un mondo post-apocalittico, dove il pacifico popolo degli Eloi e quello dei selvaggi Morlock sono in guerra tra loro. Ad Alexander spetterà ora un compito quanto mai importante, da cui dipenderà il destino dell’umanità.

The Time Machine cast

The Time Machine: il cast del film

Protagonista del film, nei panni di Alexander Hartdegen, vi è l’attore Guy Pearce, anche noto per film come L.A. Confidential e Memento. Egli accettò da subito con molto entusiasmo il ruolo poiché, come da lui dichiarato, era da tempo alla ricerca di un personaggio che gli permettesse di prendersi meno sul serio. Pearce si dedicò poi moltissimo alla costruzione caratteriale del proprio personaggio, cercando di far trasparire tutta la sua frustrazione e le sue passioni umane. L’attore inoltre si allenò al fine di poter eseguire quanti più stunt possibili, dimostrando una grande preparazione fisica. Gli fu tuttavia impedito di praticare quelli giudicati più pericolosi, divieto che lo fece innervosire non poco.

Nel film è poi presente l’attrice Samantha Mumba nei panni di Mara, una donna appartenente agli Eloi e che aiuterà Alexander nella sua missione. Orlando Jones compare invece nel ruolo di Vox 114, un intelligenza artificiale olografica che permetterà ad Alexander di orientarsi nel futuro. Mark Addy è invece David Philby, amico e collega del protagonista, mentre Sienna Guillory è Emma, la promessa sposa di Alexander. Vi sono poi Omero Mumba nei panni del fratello minore di Mara, Kalen, e Phyllida Law nel ruolo di Mrs. Watchit, domestica nel presente di Alexander. Infine, il premio Oscar Jeremy Irons interpreta Über-Morlock, leader della selvaggia specie e principale antagonista del film.

The Time Machine: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. The Time Machine è infatti disponibile nei cataloghi di Netflix e Mediaset Play. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 20 maggio alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb