Home Tutto Film Glamour Red Carpet Oscar 2017: oro, bianco e nero e uomini in blu

Red Carpet Oscar 2017: oro, bianco e nero e uomini in blu

931
CONDIVIDI

Quando si parla di Oscar si parla anche (e forse soprattutto, data la poca credibilità dei premi qualche volta) di Red Carpet. Come ogni anno la passerella di 500 metri all’esterno del Dolby Theatre diventa il centro del mondo e le star, le donne soprattutto, sono tenute alla loro passerella che per molte è più difficile di ogni altra interpretazione sul set più ostico del film più complicato. 

Quest’anno il red carpet degli Academy Awards è stato popolato e luccicante di stelle ma, e questa è un’impressione generale, meno “rischioso” e soprattutto meno colorato di quello dello scorso anno, che si distinse per la variopinta presenza di abiti dalle scollature e dai modelli audaci. Seguendo la linea del red carpet dei BAFTA, gli Oscar di quest’anno sono stati sobri (con rarissime eccezioni, hanno visto prevalere il bianco, il nero, al massimo l’oro e pochi colori isolati e una massiccia presenza del blu nelle scelte d’abbigliamento degli uomini.

Ecco gli outfit belli e brutti (pochi in realtà) che hanno passeggiato sul red carpet degli Oscar 2017

29Alicia Vikander

L’abito della migliore attrice non protagonista dello scorso anno è particolare nel modello e ricco nella composizione, peccato per la scelta della pettinatura e delle calzature. Promossa per l’impegno, ma i dettagli andrebbero rivisti e anche l’espressione da red carpet.

28Amy Adams

Scandalosamente fuori dalle nomination, Amy ha calcato il palcoscenico evitando il tappeto rosso, e premiando la migliore sceneggiatura non originale (a Moonlight). L’attrice, che osa con la scollatura e con un abito argento a sirena che sembra arrivare dal passato, ha illuminato con la sua straordinaria bellezza ed eleganza il Dolby Theatre. Promossa a pieni voti.

27Andrew Garfield

Senza dubbio trai nominati più eleganti, Andrew è molto classico, forse troppo. Però è rassicurante.

26Brie Larson

Dopo il look quasi adolescenziale dello scorso anno, quando ha vinto la statuetta per la migliore interpretazione femminile, Brie sceglie il nero. Qualche riccio di troppo e il velluto non è proprio il massimo, ma nell’insieme la Larson non delude e offre una svolta sexy al suo guardaroba.

25Casey Affleck

Classico, meno elegante di Garfield e con una barba che purtroppo comincia a esagerare. Saranno anche ragioni di scena, ma Casey ci piace un pochino più curato e sbarbato. Il fatto che poi la sua sia stata la vittoria più bella della serata lo redime da una scelta di abbigliamento un po’ qualunquista.

24Charlize Theron

Ci sono pochi aggettivi oltre a “divina” che possono esprimere l’apparizione di questa donna sul red carpet. Come lo scorso anno, anche adesso Charlize non sbaglia. Rientra nei trend per l’oro e il nero mescolati insieme sul suo morbido abito. Senza rivali.

23Dakota Johnson

Il un’edizione dove quasi tutte le protagoniste del red carpet sono state promosse, la dolce Dakota si impegna al massimo e ci rifila un abito che è difficilmente definibile. Tutto appare troppo, dal fiocco sul davanti all’accollatura, alle spalline, al drappeggio sul davanti fino ad arrivare alla scelta dei gioielli. Tutto oro pallido. La peggiore.

22Damien Chazelle

Il più giovane regista ad aver vinto un Oscar si presenta in blu, in pieno trend con la maggior parte degli altri maschietti. E il papillon bianco gli dona particolarmente.

21Dwayne Johnson

Altro affascinante protagonista del red carpet. in genere vince più per la simpatia che per il look, ma The Rock resta un simbolo di Hollywood e la sua scelta di abbigliamento lo premia. Velluto blu e sorrisone.

20Emma Roberts

Uno dei look più amati dalla rete, Emma sceglie un taglio ricco e bicolore, con un’elegante acconciatura. Peccato per il colore di capelli, ma non si può rischiare di mettere in ombra le nominate, giusto? 

19Emma Stone

Sarà che è giovane e bella, sarà che quella della scorsa notte è stata la sua notte, sarà che in questa premiere season Emma Stone non ha sbagliato un colpo, ma la migliore attrice protagonista ha senza dubbio brillato per eleganza. Ineccepibile.

18Felicity Jones

Bella, elegante, classico, troppo. Un abito più adatto a una prima comunione che a un tappeto rosso da Oscar. Il colpo d’occhio funziona, peccato per la location sbagliata.

17Hailee Steinfeld

Elegante, misurata, senza rinunciare a essere originale. Hailee ci conquista, nonostante i fiori applicati sull’abito, e il trucco un po’ troppo pesante.

16Isabelle Huppert

Sobria, elegante, con un innato senso di superiorità, in poche parole, di classe. Isabelle ha brillato, unica europea tra tante americane, e non ha certo sfigurato al fianco delle giovani colleghe. Magnifica.

15 Janelle Monae

L’abito principesco e barocco completa un percorso strutturato e cominciato dai Golden Globes. Più costume che abito, la scelta di Janelle è senza dubbio opinabile ma straordinariamente armoniosa nel complesso. Promossa per il coraggio.

14Jessica Biel e Justin Timberlake

I belli per eccellenza. Lui impeccabile, lei talmente in forma e solare che anche con un abito così così riesce a splendere, magari aiutata anche dal fatto che fosse completamente dorato. Un tentativo di buon auspicio per il marito nominato per la miglior canzone?

13Kate McKinnon

Quando la bravura è così totale che la bellezza sembra passare in secondo piano. La McKinnon è una donna magnifica che per scelte di lavoro mette sempre in mostra il cervello, e così ci dimentichiamo, noi fan adoranti, di quanto può essere magnifica, anche con un abito scuro e semplice.

12Kirsten Dunst

Scelta impeccabile, dall’abito nero ai gioielli, fino all’acconciatura. La Dunst dimostra che con il passare del tempo anche il suo gusto per l’abbigliamento matura e migliora. Tra le più eleganti.

11Meryl Streep

Dopo 19 outfit da Oscar si potrebbe immaginare che Meryl abbia finito le idee, invece eccola, sorridente e spiritosa, indossare una particolare combinazione di abito lungo e pantaloni, estremamente originale e allo stesso tempo consono.

10Michelle Williams

Un folletto dallo sguardo dolce e inattaccabile, Michelle ha forse osato di meno per questo red carpet, ma non ha assolutamente deluso le aspettative. Un po’ più scollata del solito, la Williams opera la stessa scelta cromatica della Roberts e si rivela vincente.

9Naomie Harris

Tra le poche a osare nella scelta del modello, Naomie non riesce a sfruttare la sua eleganza innata, con un abito al ginocchio, tagliato sotto al seno e per di più con una specie di strascico lungo. Troppa indecisione per un solo abito.

8Nicole Kidman

Dopo la scelta trionfale dei BAFTA, Nicole torna a un look più “suo”, sceglie anche lei l’oro/color carne e incanta il tappeto rosso. la sua figura esile non appariva tanto magica da tanto tempo.

7Octavia Spencer

Fuori dal coro, in un’edizione dove si sono viste pochissime piume, Octavia non fa una scelta troppo vincente, tuttavia il colpo d’occhio non dispiace troppo.

6Riz Ahmed

Per coronare il suo magnifico anno, quale miglior modo che presentare un premio agli Oscar? Riz si prepara con un magnifico blu, trend maschile della serata.

5Ruth Negga

Sguardo dolce e dimesso, look castigato. Ruth è fedele al suo stile, ma forse nel modello si poteva osare di più, come fatto invece per il colore, uno dei pochi visti sul tappeto rosso.

4Scarlett Johansson

Giunonica nonostante la statura minuta, Scarlett sceglie il rosa e un look non elegantissimo ma intonato alla pettinatura, più sul rock che sul classico. Ha fatto certamente di meglio in altre occasioni.

3Taraji P. Henson

Appariscente nonostante la semplicità. Era probabilmente questo il suo scopo, raggiunto davvero egregiamente. Taraji conquista e ammalia, una delle migliori.

2Viggo Mortensen

Nonostante il fascino senza tempo, Viggo sembra un po’ fuori posto su un tappeto rosso tanto glamour. Eppure è uno degli uomini più affascinanti di Hollywood.

1Viola Davis

Se si cerca un po’ di colore sul tappeto rosso, basta rivolgersi a Viola Davis e non si resta delusi. Certo rosso su rosso non è sempre una scelta vincente, ma modello particolarmente adatto al suo fisico, accessori e gioiello oro e il sorriso della vincitrice completano un quadro di grande eleganza.