Passata la settimana di doveroso lutto, l’industria cinematografica americana cerca di buttarsi alle spalle la tragedia di Denver e andare avanti. Dopo lo stop dello scorso weekend infatti, il box office americano ricompare aggiornato con i nuovi maggiori incassi che vedono svettare in prima posizione appunto The dark knight rises, con 64 milioni raccimolati in queste due settimane. In seconda posizione resiste il quarto episodio di Ice Age: continental drift, che dopo tre settimane in sala e in classifica vanta un incasso totale di 115 milioni di dollari di cui 13 ottenuti questa settimana. La terza posizione è occupata da una nuova uscita: il film demenzial-futuristico The watch in cui si vedono riuniti due rappresentanti del Frat pack: Vince Vaughn e Ben Stiller. Il film ha incassato 13 milioni di dollari. In quarta posizione un nuovo capitolo della serie di Step up, film con giovani ballerini che molto devono al capostipite anni ’70, Saranno famosi. Step up revolution, che stavolta è ambientato a Miami, incassa quasi 12 milioni di dollari e allontana dalla parte alta della classifica Ted con Mark Walhberg e un orso di pezza che prende vita, che incassa 7 milioni questa settimana per un totale di 194. The amazing spiderman che non ha convinto moltissimo fan e critica, lo troviamo al sesto posto con un incasso totale di 242 milioni di dollari di cui quasi sette incassati questa settimana.L’ultima fatica Pixar The brave scende in settima posizione, con un incasso settimanale di 4 milioni di dollari per un totale di 217, raccolti in sei settimane di proiezione. L’ottavo posto è occupato dal film caso di queste settimane, realizzato da Steven Soderbergh che dirige due stripper in vena di risistemare la propria vita, Matthew McConaughey e Channing Tatum, il film raggiunge questa settimana un totale di 108 milioni di dollari. In nona posizione si aggirano i Savages di Oliver Stone, che restano legati alla parte bassa della classifica con un incasso totale di quasi 44 milioni di dollari.Chiude la classifica Moonrise Kingdom, che non è mai andato oltre l’ottava posizione, ma che è tra i dieci film più visti da diverse settimane, oltre che in sala da due mesi e mezzo.

La prossima settimana si attende l’uscita di Total Recall, il remake del film di Verhoeven degli anni ’90 con Arnold Schwarznegger, il cui il ruolo è stato ereditato da Colin Farrel. Esce anche un nuovo film di Fernando Meirelles, 360; il regista, dopo le belle prove di City of God e The constant Gardner, fa ben sperare. Di interessante c’è innanzitutto il cast: Anthony Hopkins, Ben Foster, Jude Law sono tra i vari protagonisti.