Il cacciatore di giganti

il-cacciatore-di-giganti-main-posterLa favola con cui per la prima volta si mette alla prova il regista de I soliti sospetti, Bryan Singer, convince decisamente il pubblico statunitense, che ne decreta il primo posto nella classifica dei film più visti questa settimana. Jack, the Giant slayer è in prima posizione infatti con un incasso di 28 milioni di dollari. Resiste, alla quarta settimana di programmazione ed in seconda posizione la commedia Identity thief, che incassa quasi altri 10 milioni di dollari, portando il suo totale a 107 milioni. Fa il suo ingresso in classifica anche 21 and over. storia di “coming of age” nel classico stile americano e in quello dettato dalla più recente serie Hangover. il film incassa 9 milioni di dollari. Il quarto posto è occupato dalla seconda parte di The last exorcism, un seguito del film uscito anni fa, che incassa 8 milioni di dollari. In quinta posizione si attesta The snitch, che scende dalle prime posizioni della scorsa settimana. Il film ha incassato 7 milioni di dollari portando il suo totale a 27.  Il sesto posto è occupato dal film di animazione Escape from planet Earth, produzione Dreamworks, che incassa altri 6 milioni di dollari per un totale che supera i 43. Il settimo posto lo occupa il dramma sentimentale Safe Haven che incassa altri 6 milioni di dollari portando il suo totale a 57, mentre all’ottavo posto ritroviamo ancora quello che potremmo definire il vincitore morale degli Oscar, quanto meno per resistenza in prensenza al botteghino: Silver linings playbook resiste da 16 settimane, incassa ancora altri quasi 6 milioni di dollari e porta il suo totale a 116 milioni. Scende impetosamente nelle zone basse della classifica, invece, A good day to die hard, il ritorno di Bruce Willis non ha portato nelle tasche dei produttori molto più di 59 milioni di dollari in 3 settimane, 4 incassati questa settimana, chiude la classifica il probabilmente deludente film thriller Dark skies che incassa 3 milioni di dollari per un totale di 13 milioni.

 

La prossima settimana usciranno: Oz the great and powerful,  con un altro maestro prestato alle favole: questa volta Sam Raimi che già però ha affrontato con la saga di Spiderman un adattamento di un fumetto, ora si occupa di una delle storie che hanno segnato il cinema. Tra gli interpreti, James Franco e Michelle Williams. esce anche Dead man down, un film d’azione con Colin Farrell, ma niente altro di realmente rilevante.