alt

 

Avevamo tempo fa accennato ad una nuova collaborazione di Spike Jonze e Charlie Kaufman, e pare che il progetto abbia finalmente trovato i finanziamenti! Per quello che riguarda l’aspetto ‘artistico’ adesso si sa anche di cosa si tratta: il film sarebbe una satira nella quale i principali leader mondiali si riuniscono per strutturare una comune agenda riguardo alcuni problemi globali, come il prezzo del petrolio o i tanti conflitti che insanguinano il pianeta.

Annapurna Pictures, la casa di produzione che sembra soccorrere tutti i progetti interessanti negli ultimi mesi, produrrà il film. La stessa società infatti produrrà  i nuovi film di Paul Thomas Anderson, il The Wetest Country in the World di John Hillcoat, e distribuirà il nuovo film di Wong Kar-Wai, The Grandmaster. Nel frattempo, Charlie Kaufman continua a sognare la sua seconda regia, dopo quella di Synecdoche New York: è pronto il copione del suo Frank or Francis, storia di un regista ambizioso e di un blogger che pare trarre le sue uniche soddisfazioni dal metterne alla berlina le capacità. Pare che per questo progetto, legato precedentemente alla Sony, si sia fatta avanti addirittura Meryl Streep.

Ricordiamo inoltre che i due sono a capo di alcuni dei film più interessanti visti nell’arco degli ultimi 12 anni: insieme per Essere John Malkovich (’99), hanno poi lavorato separatamente, Kaufman ha scritto Eternal sunshine of the spotless mind, mentre Jonze nel 2009 è arrivato al cinema sempre come sceneggiatore con Nel paese delle creature selvagge.

Fonte: comingsoon