I mercenari 2 è piombato nei cinema italiani ad agosto saziando tanti fan con le imprese macho di Sylvester Stallone, Jean-Claude Van Damme, Arnold Schwarzenegger e compagnia menante. Un po’ di ceffoni e di proiettili pare siano avanzati: molto probabile, dunque, un terzo capitolo della serie. Pare che Nicholas Cage abbia già prenotato il camerino per l’eventuale Expendables 3. Il produttore del franchise Avi Lerner, intenzionato ad aggiungere alla terza sgroppata di Sly e soci un tocco di classe ed esperienza, ha dichiarato d’aver presto contatti – udite udite! – con Clint Eastwood.

L’82enne attore e regista californiano è stato sentito in merito da ExtraTV; quando gli è stato domandato se Stallone lo voglia nel cast de I mercenari 3, Eastwood è caduto dalle nuvole: “Davvero mi vuole? – ha detto – Non ho ancora avuto l’occasione di vedere I mercenari. E non ho letto nulla”

Quando gli è stato chiesto se, qualora arrivasse un’offerta, la prenderebbe in considerazione, il texano dagli occhi di ghiaccio ha risposto: “Probabilmente no. Credo di essere più adatto a dirigere qualcosa. Forse sarò il regista de I mercenari 3

Beffardo, ironico Clint. Chissà se i contatti di cui parla Lerner ci sono stati davvero. Ad ogni modo, l’accoppiata Expendables-Eastwood (attore o regista) non sembra proprio azzeccata. Anche se, a ben pensarci, Space Cowboys (2000), di e con CE, non è estraneo a uno spirito revival a tratti affine a quello, certo più sempliciotto, che anima il franchise de I mercenari. Clint Eastwood sarà nelle sale italiane dal 29 novembre con Trouble With the Curve (regia di Robert Lorenz), suo ritorno davanti alla macchina da presa dopo l’annuncio di ritiro del 2008, seguito all’uscita del pregevole Gran Torino.

Fonte: Expendables Premiere