Ispirato a L’uomo duplicato, romanzo dello scrittore portoghese José Saramago del 2002, il thriller Enemy è in cerca del suo protagonista. Stando alle ultime voci, l’attore Jake Gyllenhaal sarebbe in trattative per un duplice ruolo, quello del protagonista e del suo … doppio.

La storia, degna narrazione di un “assurdo” che prorompe dalla penna di un superbo Saramago, gira intorno alla bizzarra vicenda di Tertuliano Máximo Afonso, un professore di storia delle medie dalla vita piuttosto piatta e con un matrimonio fallito alle spalle, che un giorno per puro caso si imbatte nell’immagine – televisiva – di in un uomo dalle sembianze inverosimilmente identiche alle sue. E così, a seguito della sconvolgente scoperta, inizia a barcamenarsi in un’assurda avventura alla ricerca del suo duplicato – il sosia, per dirla con Dostoevskij – portando scompiglio nella vita di tutte le persone coinvolte nelle vite di entrambi i personaggi.

Affidato il copione a Javier Guillon, il film sarà diretto da Denis Villeneuve (Incendies), tra l’altro impegnato con Prisoners di Hugh Jackman il prossimo anno.

(fonte: collider.com)