50-sfumature-di-grigio-sam-taylor-johnson-1Nonostante la produzione abbia completato il cast in tempo utile per l’inizio delle riprese, oggi arriva una notizia che non farà felici i fan in trepida attesa dell’adattamento 50 Sfumature di grigio. Infatti, pare che le riprese siano state rimandate di circa un mese, motivo, l’abbandono di Charlie Hunnam per la frivola sceneggiatura ha fatto riflettere la Focus e la Universal che hanno ingaggiato un nuovo sceneggiatore,  Mark Bomback per rimaneggiare lo script, operazione che ha fatto slittare il via delle alle riprese di un mese esatto. Quindi dai primi di Novembre si passerà al 2 Dicembre, giorno in cui gli attori Jamie Dornan, Luke Grimes, Dakota Johnson e Jennifer Ehle faranno rivivere in carne ed ossa i personaggi partoriti dalla penna di El James

 

Ma i dolori non finiscono qui, perche il nuovo sceneggiatore non è certo un nome per cui stare sonni tranquilli, infatti i suoi precedenti non fanno ben sperare,  The Wolverine, Live Free or Die Hard, il nuovo Total Recall non erano certo grandi film. In ogni caso il 1 Agosto 2014, salvo slittamenti il film uscirà nelle sale USA per quella che certamente sarà una nuova trilogia.

50 sfumature di grigio è un romanzo, caratterizzato dalla descrizione di scene di esplicito erotismo e da elementi di pratiche sessuali BDSM, ha in breve tempo raggiunto una vasta popolarità e un grande successo di vendite negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. L’intera serie ha venduto oltre 70 milioni di copie in tutto il mondo e i diritti sono stati venduti in 37 paesi.

Il film è stato scritto da Kelly Marcele, mentre a dirigere sarà Sam Taylor-Johnson (moglie dell’attore Aaron Taylor-Johnson). A produrre il film, invece, ci saranno Michael De Luca, Dana Brunetti e  l’autrice del romanzo E.L. James, per un’uscita fissata per il 14 Agosto 2014.