50-sfumature-di-grigio

 

Una lieta novella è in arrivo per tutti i fan italiani di 50 sfumature di grigio,  trasposizione cinematografica dell’omonimo bestseller ad alto contenuto erotico della scrittrice inglese E.L. James.

A quanto pare alcune scene, precisamente quelle riguardanti il viaggio di nozze tra  Anastasia Steele (Dakota Johnson) e Christian Gray (Jamie Dornan), saranno girato a Milano, nel cosiddetto quadrilatero della moda.

Il film, soggetto a numerose difficoltà quali la necessità di effettuare un recast per il personaggio di Christian Gray (Jamie Dornan) in seguito all’abbandono di Charlie Hunnan, l’affidamento a Mark Bomback il compito di dare una sistemata alla sceneggiatura scritta in origine da Kelly Marcel e l’annuncio del rinvio delle di circa un mese, sembrerebbe dunque pronto a sbarcare in Italia.

Possibile è anche un cameo di Alessandro Proto, finanziere italiano a cui la James si ispirò durante la stesura del libro. Non sono mancate, tuttavia, le smentite di Proto, il quale, ha ammesso di essere stato contattato dalla produzione per organizzare un incontro con l’autrice e Dorman, incontro che l’uomo è stato costretto a declinare perché impegnato nel processo che lo vede come imputato.

Il film, diretto da Sam Taylor-Johnson, è al momento previsto nelle sale per il 1 agosto 2014.

Fonte: bestmovie.it