George Lucas è il secondo azionista della Disney

-

george-lucasLa notizia che la Disney aveva acquisito la Lucasfilm ha gettato nel panico i fan della saga lucasiana che ha paura di vedere edulcorati ulteriormente i loro preziosi film, oltre a scatenare una guerra mediatica a Lucas che ha così ceduto la sua più grande creazione.

Mercoledì è stato tuttavia annunciato che a conclusioni degli accordi di cessione, la Disney ha ceduto a George Lucas in persona più di 37 milioni di azioni facendo così del regista il secondo azionista della casa di Topolino.

Ovviamente se Lucas dovesse tenerle sarebbe secondo solo agli eredi di Steve Jobbs, che beneficiano della vendita della Pixar alla Disney da parte del loro capostipite ormai leggendario.

Ricordiamo che Lucas aveva accennato di voler dare in beneficenza parte del denaro ricavato dalla vendita, devolvendolo ad associazioni che si occupano di educazione, mentre la Disney dalla sua ha già messo in cantiere non solo uno Star Wars Episodio VII, ma anche diversi spin – off della saga, dei quali un paio dovrebbero riguardare l’infanzia di Han Solo e di Yoda.

 

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

La luce sugli oceani: dal cast alle location, tutte le curiosità...

Il regista Derek Cianfrance si è distinto negli anni per struggenti drammi come Blue Valentine, Come un tuono o la serie Un volto, due...
- Pubblicità -