Guillermo Del Toro - Foto di Raffaele Piano
Guillermo Del Toro - Foto di Raffaele Piano
Guillermo Del Toro – Foto di Raffaele Piano

Durante la conferenza stampa di Pacific Rim e il lavoro di pre-produzione per The Strain,  Guillermo del Toro ha parlato del suo prossimo film, Crimson Peak, horror che sarà prodotto dalla Legendary Pictures, su cui sta lavorando allo script e le riprese non cominceranno prima di Febbraio 2014.
Il racconto è  basato su un uomo lavoro-dipendente, sua moglie (che è anche suo socio in affari) e i loro due figli che vengono convocati presso una magione. Resosi conto che la casa è infestata, l’uomo scoprirà un’importante lezione sulla famiglia che ha trascurato.
Nel cast vi saranno Charlie Hunnam, Mia Wasikowska, Benedict Cumberbatch e Jessica Chastain.

Ha esordito spiegando le dimensioni del film:

Crimson Peak è un film molto, molto, molto più piccolo di Pacific Rim, completamente guidato dai personaggi. E’ un film per adulti, vietato ai minori, decisamente per adulti. Sarà spaventosamente diverso da tutto quello che ho girato finora in inglese. Normalmente quando devo fare un film in America punto sulla spettacolarità e sui giovani. Il tono di questo film sarà spaventoso, è la prima volta che faccio un film in America nello stile che ho quando faccio film in spagnolo. In pratica, ricontestualizzo. Prendo un film e poi lo sposto da un’altra parte. Come un Gotico che poi sposto nella Guerra Civile Spagnolo (La Spina del Diavolo). Questo sarà un romanzo Gotico con una casa infestata dagli spiriti nel nord dell’Inghilterra.

E riguardo alla location dichiara:

La casa è fichissima. Abbiamo iniziato a cercare la location due mesi fa e al momento stiamo progettando tutti i dettagli, è favolosa. Ovviamente finirò per comprare buona parte degli oggetti di scena!

Conclude sulle dinamiche del film:

 Il film ha dei momenti con violenza molto fisica e viscerale. E’ una sorta di storia romantica molto sedata, e poi improvvisamente c’è una scena violentissima e sconvolgente. E poi ci sono diverse scene pervertite! L’unica scena hard che ho mai girato è nella Spina del Diavolo e coinvolge una gamba. Questo film è più pervertito.

 

Fonte: Shocktillyoudrop.com