Mia FarrowMia Farrow, l’attrice statunitense che per anni è stata musa di Woody Allen, ha fatto seguito alle recenti dichiarazioni di Leonardo Di Caprio, annunciando anche lei che dirà addio ai set cinematografici. Stando alle indiscrezioni, per quanto le parole della Farrow siano state risolute, la sua non sarebbe comunque una scelta definitiva.  Mia Farrow, oltre ad aver partecipato a 13 dei film di Woody Allen, è ricordata anche per aver vestito i panni di Rosemary Woodhouse in Rosemary’s Baby (1968) di Roman Polanski ed è stata apprezzata per il ruolo ricoperto in Omen – Il Presagio (2006) di John Moore. Ora, a seguito di questa decisione, l’attrice avrà sicuramente più tempo da dedicare all’impegno civile, dato che da tempo è anche una attivissima ambasciatrice dell’Unicef.