Già con Noah, Emma Watson aveva chiaramente mostrato la volontà di volersi dedicare a ruoli più adulti, ed è normale dopotutto, visto che l’attrice ha ormai 24 anni e che ha abbandonato da un bel po’ di anni Hogwarts e l’adolescenza.

Colonia Emma WatsonA fine 2015 vedremo l’attrice in Regression, prossimo thriller demoniaco del grande Alejandro Amenábar, in cui la bella Emma recita accanto a David Thewlis e Ethan Hawke. Nonostante il film sia per lo più inedito, The Sun ha dichiarato di averlo visto e di poter dire con certezza che nel filmEmma Watson ha deciso di mettere in scena per la rima volta un topless.

La scen in questione però non ha nulla di sensuale o di accattivante, stando alle discrizioni, dal momento che Emma sarà una vittima di “stupro demoniaco”. Il giornale riferisce che si tratta di una scena “non necessaria” e “buia”.

Sicuramente con un regista e un cast del genere, l’eventuale topless della Watson è la cosa meno interessante del film, tuttavia è interessante notare come, per un’attrice cresciuta davanti agli occhi del mondo, possa fare notizia un (parziale) topless, molto di più che per colleghe più giovani di lei.

Con Equus e il nudo integrale a teatro Daniel Radcliffe disse al mondo che Harry Potter era cresciuto. Che anche Hermione abbia fatto la stessa scelta?

Fonte: NYD