William Hurt film
- Pubblicità -

Per chi ancora non lo sapesse da tempo era stato dato il via alla lavorazione di Midnight Rider, biopic dedicato alla vita di Gregg Allman, musicista rock a 360 gradi, nonchè fondatore, insieme al fratello, degli storici Allman Brothers.

 
 

Il film, che affronterà la carriera musicale del polistrumentista originario di Nashville, avrebbe dovuto vedere l’attore William Hurt vestire i panni di Allman. Usiamo il condizionale, in quanto, in seguito ad un grave incidente che in corso di ripresa è costato la vita alla cameraman Sarah Jones, è stato reso noto che Hurt abbandonerà il progetto, lasciando, dunque, il ruolo di protagonista nuovamente vacante.

In seguito all’abbandono di Hurt, secondo una fonte raccolta da Deadline, sembrerebbe che il futuro della pellicola sia attualmente in bilico e che la produzione sia intenzionata a rivedere l’intero cast di Midnight Rider.

Accanto a William Hurt sarebbero dovuti apparire nel film anche Bradley WhitfordEliza DushkuJoel David Moore Charles S. Dutton. A dirigere la pellicola, invece, era stato chiamato Randal Miller.

Fonte: Empire

- Pubblicità -