Ron HowardDei due adattamenti cinematografici che vedremo prossimamente de Il libro della giungla, basato sul romanzo omonimo del 1894 scritto da Rudyard Kipling che ha come protagonista il piccolo indiano Mowgli, solo uno sembra ave re vita facile. Il progetto della Disney infatti è saldo nelle mani di Jon Favreau (regista di Iron Man 1 e 2) che si occuperà della regia.

 

Il secondo adattamento, prodotto dalla Warner Bros, ha già dovuto affrontare diverse peripezie, tra le quali l’abbandono del regista, il messicano Alejandro Gonzalez Inarritu, regista di 21 grammi e Babel. Adesso però sembra che il progetto sia passato nelle mani di Ron Howard, che dopo il successo di Rush comincia a guardarsi intorno per scegliere il suo prossimo film.

La sceneggiatura della produzione Warner Bros sarà opera di Callie Kloves, figlia di Steve Kloves, autore degli scrip della saga di Harry Potter.

Fonte: CS