Il Sony Hack non finisce di mietere le sue vittime. Adesso, dopo Spider-Man, MIB e Ghostbusters, torniamo a parlare di Spectre, Bond 24, e vi diciamo che la Sony stessa ha confermato che nell’enorme furto di documenti privati della major è finito anche lo script del prossimo film di James Bond diretto da Sam Mendes.

 
 

Spectre-posterLa Eon Productions e i produttori del film hanno rilasciato un comunicato ufficiale infonrmando tutti i terzi che sono venuti in possesso della sceneggiatura, che l’opera è sottoposta a copyright, e che la diffusione della stessa sarebbe una violazione molto grave perseguibile a norma di legge.

Eon Productions, i produttori dei film di James Bond, appreso questa mattina che una prima versione della sceneggiatura del nuovo film di James Bond Spectre è tra il materiale rubato e reso pubblico illegalmente dagli hacker infiltrati nel sistema informatico della Sony Pictures Entertainment. La Eon Productions è preoccupata che i terzi che hanno ricevuto la sceneggiatura rubata possano cercare di pubblicarla. La sceneggiatura di Spectre fa parte delle informazioni riservate della MetroGoldwynMayer Studios e Danjaq, LLC, ed è protetta dalle leggi sul copyright nel Regno Unito e in tutto il mondo. Essa non può (in tutto o in parte) essere pubblicata, riprodotta, divulgata o altrimenti utilizzata da chiunque ne ottenga una copia. MetroGoldwynMayer Studios e Danjaq LLC prenderanno tutte le misure necessarie per proteggere i loro diritti contro le persone che hanno rubato la sceneggiatura, e nei confronti di chi viola il possibile uso della stessa o tenta di avere un vantaggio commerciale da una proprietà che sa essere stata rubata.

[nggallery id=1240]

Il primo membro del cast di Spectre è la Aston Martin, della quale è stato presentato un nuovo modello, la DB10. Gli altri membri del cast sono: Bew Wishaw, Naomie Harris, Ralfh Fiennes, Andrew Scott, Rory Kinnear, Dave Bautista, Monica Bellucci, Lea Seydoux, Christoph Waltz e last but not least Daniel Craig.

La sceneggiatura sarà scritta da John Loga, Neal Purvis e Robert Wade, il film sarà prodotto da Barbara Broccoli, Callum McDougall e Michael G. Wilson, alle musiche Thomas Newman, alla fotografia Hoyte Van Hoytema. Il film sarà diretto da Sam Mendes.

Fonte: Variety