Negli ultimi giorni sembrava notizia sicura che il prossimo progetto del regista Steve McQueen sarebbe stato un film incentrato sulla vita dell’attivista Paul Robeson.

 

Ora, invece, giunge a sorpresa la notizia che il regista starebbe collaborando con la New Regency alla produzione di Widows, pellicola tratta ed adattata dall’omonima mini-serie del 1983.

Steve McQueen scriverà e produrrà il film che ruoterà attorno alla storia di tre donne rimaste vedove dei loro mariti, criminali incalliti, durante la rapina ad un security van. Le tre donne riusciranno a rintracciare la refurtiva, fino a quando scopriranno che uno dei loro mariti è sopravvissuto all’incidente.

Scelta insolita per il regista di 12 Anni Schiavo, che però conferma la sua volontà di non fossilizzarsi su un unico genere cinematografico. La pre-produzione di Widows dovrebbe partire già nelle prossime settimane.

Leggi la recensione di Widows – Eredità Criminale

Fonte: Empire

 
Articolo precedenteRyan Gosling vittima di stalking
Articolo successivoNatalie Dormer vorrebbe più nudo maschile in Game of Thrones
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.