- Pubblicità -

Mentre il film di successo 50 Sfumature di Grigio si appresta ad approdare in home video, l’attore Jamie Dornan, oggi ha commentato alcune critiche riguardanti la scelta di fare il film:

- Pubblicità -

Io non sono ingenuo, so del perché la gente pensa che sia un male per la mia carriera aver scelto questo film, o perché c’è un snobismo diffuso. Ma non sono stupido e sapevo che con Sam e Seamus McGarvey, il film sarebbe stato in mani sicure. Poi non si sta male ad essere in un film che fa mezzo miliardo di dollari”

L’attore con queste parole ha risposto alle critiche ricevuto in merito alla qualità del film o alla possibilità che questa scelta determinerà il corso della sua carriera.

 

GUARDA ANCHE: 50 Sfumature di Grigio: video intervista a Jamie Dorner e Dakota Johnson

LEGGI ANCHE: Le coppie Disney in Cinquanta sfumature di grigio

LEGGI ANCHE: 50 Sfumature di Grigio: colonna sonora

[nggallery id=838]

50 sfumature di grigio intervistaRicordiamo che 50 sfumature di grigio è diretto da Sam Taylor-Johnson e vedrà protagonisti Dakota Johnson nella parte di Anastasia Steele e Jamie Dornan, nel ruolo di Christian Grey. Altri membri del cast saranno Eloise Mumford, Jennifer Ehle, Luke Grimes, Victor Rasuk.

Cinquanta sfumature di grigio è diventato un fenomeno globale e la trilogia, dalla sua uscita, è stata tradotta in cinquanta lingue in tutto il mondo. Ad oggi, ha venduto oltre 70 milioni di libri e e-book, diventando da subito una delle serie più acquistate. Il film si concentrerà sull’ inizio della relazione tra la studentessa del college Anastasia Steele e il miliardiario ventisettenne Christian Grey.

 

- Pubblicità -