La Lionsgate sta seriamente pensando ad espandere il franchise di Hunger Games con dei progetti che potrebbero raccontare le vicende precedenti a quella di Katniss, oppure con altri film che ci mostrano cosa accade a Panem dopo la fine della serie scritta da Suzanne Collins.

 

Jennifer Lawrence hunger gamesLeggi anche – The Hunger Games The Exhibition: mostra intinerante dedicata al franchise

In pratica, ora che all’orizzonte si vede la fine del franchise miliardario, la casa di produzione sta pensando a come continuare a trarre vantaggio dalla storia. Il CEO Jon Feltheimer ha infatti fatto menzione del fatto che “si sta attivamente cercando il modo di sviluppare e pensare qualcosa che possa offrire possibilità di sequel o prequel”.

Leggi anche – The Hunger Games: Mockingjay Part 2 sarà distribuito in IMAX 3D

Quello che, a quanto pare, ha spinto la Lionsgate a intraprendere questa strada è il fatto che la Warner Bros resuscitrà il franchise di Harry Potter con Fantastic Beasts. Quello che però è forse sfuggito alla Lionsgate è che il caso della trilogia spin off di Harry Potter è comuqneu basato su un materiale preesistente, seppure misero. Nel loro caso si tratterebbe di inventare di sana pianta qualcosa che non esiste da nessuna parte e che probabilmente la Collins stessa non si è data cura di immaginare.

Fonte: CS