Il premio Oscar George Miller non perde tempo. Dopo il successo di Mad Max Fury Road, il regista ha già pronte ben due sceneggiature per due possibili sequel.

Per il film c’erano voluti anni per realizzarlo e confezionare una delle più grandi sorprese dell’anno, ma il regista ha già iniziato a lavorare sul sequel, il cui titolo potrebbe essere ”Mad Max The Wasteland”.

Quando la produzione di Fury Road fu interrotta, il regista ha dichiarato che aveva iniziato a pensare al sequel, ”A scavare in profondità nei retroscena, non solo dei personaggi, ma di ogni veicolo. Come le ruote sterzanti sono diventate oggetti religiosi e cose del genere”. Questa esplorazione e approfondimento, ha portato alla creazione di due script, uno dei quali forse diventerà The Wasteland. ”Ci siamo trovati con due script, senza nemmeno volerlo”, ha detto, ”Ne stiamo parlando con lo studio, ma quale delle due storie verrà realizzata dopo non saprei dirlo”.

Per ora non possiamo aspettarci The Westeland nel prossimo futuro, perché il regista ha dichiarato di essere impegnato nella realizzazione di un altro film: ”Voglio fare un film più piccolo, senza effetti speciali, prima di fare qualcosa su questo, solo per farlo in fretta. Abbiamo girato Fury Road in 8 mesi… è tanto. Ogni giorno nel caldo e nella polvere, facendo queste acrobazie, è davvero difficile. Ora abbiamo due script già pronti, ma saranno realizzati in futuro”.

È comprensibile dunque la voglia del regista di impegnarsi in un film meno gravoso. In ogni caso, l’idea di avere già due script, la prospettiva di due nuovi film di Mad Max è senza dubbio entusiasmante. Speriamo solo di non dover aspettare troppo per verderli!

Fonte