- Pubblicità -
Quentin Tarantino
Mattarella e Tarantino

In occasione dell’assegnazione dei David di Donatello 2015, Quentin Tarantino è arrivato a Roma e ha fatto visita a Sergio Mattarella in Quirinale. Durante il discorso di benvenuto, il presidente della Repubblica ha dichiarato: “Uscire dalla crisi non è facile, signor Tarantino, anche se ci presentasse il suo Mister Wolf, neppure lui riuscirebbe da solo a risolvere tutti i problemi”.

- Pubblicità -

Leggi anche – David di Donatello 2015: tutti i vincitori, trionfa Anime Nere

Battuta che a quanto pare non era affatto preparata, frutto di pura improvvisazione, stando almeno a quello che ha dichiarato lo stesso Tarantino più tardi alla stampa: “È stata una sorpresa per me, non era assolutamente un dialogo preparato“.

Tarantino è finalmente arrivato a Roma per ritirare retroattivamente i premi vinti nel 1995 e nel 2013 rispettivamente per Pulp Fiction e per Django Unchained. Meglio tardi che mai!

Fonte: Corriere

- Pubblicità -