Alien Covenant

Prosegue senza tregua la fitta e oscura campagna promozionale indetta da Ridley Scott e dai vertici della Fox attorno al progetto di Alien Covenant, una strategia che nelle ultime settimane ha fatto ampio uso del mistero generato da una serie di immagini ambigue e criptiche pubblicate direttamente sull’account Twitter Alien Anthology, lo stesso portale su cui ora fa la sua comparsa un’ennesima fotografia di scena proveniente direttamente dal set dell’attesa pellicola che ci mostra quella che appare come la camera di contenimento principale della nave spaziale Covenant imbrattata da inquietanti schizzi di sangue che rimandano direttamente al famoso incidente del capostipite datato 1979.

 

alien covenant

Osservando attentamente l’immagine proveniente dal set di Alien Covenant è possibile intuire la presenza di un improvviso e tragico incidente mortale accorso all’equipaggio della navetta spaziale, forse causato dai Neomorfi, una versione aggiornata e molto più agguerrita delle creature aliene denominate Xenomorfi presenti nella saga originale di Alien capaci di infettare a livello parassitario il loro ospite e condannarlo a una morte atroce e dalle conseguente a dir poco sanguinarie.

Alien Covenant: un minaccioso corridoio biomeccanico nella nuova immagine

L’immagine è accompagnata da un’ormai consueta e criptica sequenza cifrata – in questo caso 224612072104 – su cui sono state avanzate infante congetture. Tuttavia sembra che dal tono assunto da queste ultimissime pubblicazioni Alien Covenant non potrà che confermare la volontà di Ridley Scott di ritornare alle atmosfere horror e lugubri delle origini, intenzione ben confermata dal trailer presentato da Fox in anteprima agli addetti stampa.

Alien Covenant uscirà il 19 maggio 2017. Alla sceneggiatura hanno lavorato, tra gli altri, Michael Green, John Logan e Jack Paglen.

Bill Cudrup (Spotlight), Jussie Smolett (Empire), Amy Seimetz (You’re Next), Carmen Ejogo (Selma), Benjamin Rigby e Callie Hernandez (Machete Kills) sono le ultime new entry nel cast di Alien Covenant che sarà diretto da Ridley Scott e sarà ambientato in un momento cronologicamente imprecisato tra le vicende di Prometheus e quelle di Alien.

I dettagli dei personaggi per adesso sono ancora un mistero, ma si suppone che possano ricoprire i ruoli del resto della troupe del Covenant, che sarà comandata dal personaggio interpretato da Katherine Waterston. Anche Demian Bichir e Danny McBride fanno parte del cast che vedrà tornare Michael Fassbender nei panni dell’androide David.

Ricordiamo che il film originale era incentrato sull’equipaggio della nave spaziale Prometheus, che, seguendo una mappa stellare rinvenuta tra i manufatti di varie culture terrestri, scopre un pianeta che potrebbe essere la chiave dell’origine della vita sulla Terra, ma nella ricerca s’imbatte in una minaccia che potrebbe causare l’estinzione della razza umana.

Fonte: screenrant