Josh Boone ha annunciato che si occuperà della regia di un remake eccellente, quello di Intervista col vampiro, film culto del genere diretto nel 1994 da Neil Jordan e interpretato da Tom Cruise, Brad Pitt, Antonio Banderas, Christian Slater e da una allora giovanissima Kirsten Dunst.

 

Adesso lo stesso regista stuzzica l’immaginazione dei fan proponendo un nuovo Lestat (che nel film di Jordan era interpretato da Tom Cruise).

La didascalia alla foto, che ritrae Jared Leto in biondo platino fotografato all’epoca delle riprese di Suicide Squad, recita “Lestat – ne rimarrà soltanto uno: Jared Leto”, citando Highlander. Che sia una speranza o un indizio? Immaginiamo di poterlo scoprire molto presto. Intanto vi ricordiamo che Jared Leto tornerà al cinema quest’estate nei panni di Joker per Suicide Squad.

Che ne pensate?

La sceneggiatura del remake porterà la firma del regista in collaborazione con Jill Killington, nota per esserci occupata dello script del debutto alla regia di Katie Holmes, dal titolo All We Had.

Il primo adattamento di Cronache dei vampiri (The Vampire Chronicles), della scrittrice statunitense Anne Rice, è avvenuto appunto nel 1994, con il film Intervista col vampiro con protagonisti Tom Cruise e Brad Pitt. Un secondo adattamento, La regina dei dannati, è stato realizzato nel 2002, con protagonista la cantante Aaliyah.

Al momento non ci sono ulteriori dettagli circa il progetto, né sui piani della Universal in merito alla possibilità di sviluppare un nuovo franchise. Il remake di Intervista col vampiro sarà prodotto da Brian Grazer in collaborazione con Alex Kurtzman e Roberto Orci.