Dopo la diffusione della sinossi ufficiale de La Mummia ieri, arriva un altro particolare aggiornamento dalla Universal: Russell Crowe interpreterà Dr. Jekyll (e quindi supponiamo anche Mr. Hide) nel film con protagonista Tom Cruise.

 

Dopo i primi rumor, la notizia arriva direttamente dal profilo Twitter di Crowe che conferma la particolare scelta. Immaginiamo che dopo la comparsa in questo film, il personaggio avrà poi uno sviluppo personale in uno stand alone che si inserirà nell’Universo Condiviso dei Mostri Universal, anche se al momento non c’è nulla di confermato.

Vedremo Russell Crowe sfilare sulla croisette al Festival di Cannes 2016 dove l’attore presenterà The Nice Guys.

Che ne pensate?

[nggallery id=2648]

Malgrado si pensasse che fosse al sicuro, deposta in una cripta sepolta nelle profondità dell’arido deserto, un’antica Regina (Sofia Boutella vista in Kingsman: Secret Service e prossimamente in Star Trek: Beyond), privata ingiustamente della vita, viene risvegliata ai nostri giorni portando con sé tutta la malevolenza cresciuta nel corso dei millenni e un terrore che sfida l’umana comprensione.

Dalle dune del deserto mosse dal vento nel Medio Oriente agli intricati labirinti sotterranei della Londra moderna, La Mummia porta una sorprendente intensità e un equilibrio di meraviglia ed emozioni in una nuova versione che inaugura un nuovo mondo di dei e mostri.

Il film, remake del classico horror del 1932, sarà ambientato ai nostri giorni, a differenza della trilogia con Brendan Fraser, e che il personaggio di Cruise non sarà un archeologo ma un militare in pensione, la Wallis sarà una scienziata. Sofia Boutella interpreterà la Mummia, mentre per Jake Johnson è stato creato appositamente un ruolo: sarà un membro dell’esercito.

La MummiaAlla regia ci sarà Alex Kurtzman, titolare dello sviluppo dell’Universo Condiviso dei Mostri Universal, e che la sceneggiatura è stata scritta da Jon Spaihts (Doctor Strange).

Nel cast del film Tom Cruise, Sofia Boutella, Annabelle Wallis, Russell Crowe e Jake Johnson.

Ricordiamo che il progetto è inserito nel contesto di un universo condiviso dei Mostri Universal che è organizzato con la supervisione di Alex Kurtzman. Trai progetti in sviluppo, oltre alla Mummia, ci sono L’uomo invisibile e La moglie di Frankenstein.