Il disappunto di Jeremy Renner durante la produzione di The Avengers è ormai storia passata. Sappiamo che l’attore rimase molto deluso dal fatto che la sua storyline prevedeva di essere trasformato in uno schiavo di Loki per la maggior parte del film, senza avere la possibilità di esplorare il personaggio (cosa a cui si è posto ampiamente rimedio in Avengers Age of Ultron).

 

Jeremy RennerDurante un incontro con il pobblico a Londra, Renner ha di recente dichiarato in merito a quell’esperienza: “Non l’ho mai detto a nessuno ma nel primo Avengers… ero vicino a scoprire chi era il mio personaggio, e poi subito sono dovuto andare in giro come uno zombie, come un Minion di Loki. Non sono ancora sicuro di chi era diventato a un certo punto Occhio di Falco. Quind iero un po’ frustrato, perché ero così eccitato di capire chi era il mio personaggio, e così fingevo un attacco di cuore in ogni scena, camminavo con… Scarlet Johansson e mi afferravo il petto. E dicevano ‘Ma che fai?’ Vi sto dando un’opzione se mi volete cacciare via dal film. Perché lo sappiate, in ogni momento, se volete uccidermi, potrei avere un attacco di cuore.

Adesso però non voglio proprio che muoia, devo davvero scoprirne di più sul personaggio, e non vedo l’ora di poterlo fare. Ci sono davvero tante belle idee per lui, grandi modi di morire!”

Vedremo di nuovo Jeremy Renner nei panni di Occhio di Falco in Avengers Infinity War.

[nggallery id=2853]

Avengers Infinity War Parte 1: gli sceneggiatori rivelano che Thanos vedremo

Avengers Infinity War arriverà al cinema il 4 Maggio 2018. Christopher Markus e Stephen McFeely si occuperanno della sceneggiatura del film, mentre la regia è affidata a Anthony e Joe Russo.Avengers Infinity War

Fonte