Nelle ultime ore Warner Bros Animation ha deciso di rilasciare un nuovo spot televisivo esteso legato al lancio dell’atteso LEGO BATMAN Il Film nel quale si cerca di andare ancora più a fondo alla narrazione parodistica di questa nuova irriverente pellicola, proponendo in particolare un divertente e inatteso scambio di battute fra l’eroe protagonista (Will Arnett) e Joker (Zach Galifianakis).

Come si può notare nel nuovo spot TV esteso l’apertura di LEGO BATMAN Il Film richiama in forma parodistica lo scambio dialettico presente fra i due amici-nemici in Batman V Superman Dawn of Justice, in quanto si pongono le basi del rapporto fra l’Uomo Pipistrello e la sua nemesi JokerBatman infatti ama qui ribadire la sua volontà di agire in solitudine e senza alcun vero tipo di aiuto. Lo spot offre inoltre alcuni scorci di una Gotham City realizzata in mattonifici colorati e della Batcaverna, senza dimenticare di proporre una vera e propria carrellata celebrativa di amici e nemici, tra cui CatwomanEnigmistaPinguinoCalendar ManGhost.

Stando a quanto mostrato dallo spot TV esteso LEGO BATMAN Il Film proporrà l’epopea di un eroe solitario che, tutto sommato, capisce di aver bisogno almeno in parte di persone su cui contare per poter sconfiggere i propri nemici, magari trovando anche il tempo per accogliere nel suo cuore un villain come si deve.

LEGO Batman il film: nuovo poster con Robin e Batgirl

Nel cast vocale di LEGO Batman – Il Film ci saranno Will Arnett (che doppierà il Cavaliere Oscuro), Michael Cera (Robin), Rosario Dawson (Batgirl), Zach Galifianakis (The Joker), Mariah Carey (Gordon) e Ralph Fiennes (Alfred Pennyworth). Lo spin-off del successo del 2014 The Lego Movie, sarà diretto dal supervisore all’animazione Chris McKay. La sceneggiatura è stata scritta da Seth Grahame-Smith, creatore di Abraham Lincoln: Vampire Hunter. A produrre il film, insieme a Dan Lin, saranno Phil Lord e Chris Miller, registi di The Lego Movie (attualmente occupati nella realizzazione di una versione animata di Spider-Man per la Sony).

Fonte: screenrant