Sembra che la Sony Pictures abbia trovato il suo He-Man. La major sta infatti continuando la lenta produzione di un adattamento cinematografico di Masters of the Universe che porterà il magico personaggio sul grande schermo.

 

Kellan Lutz (Twilight Saga) ha annunciato su Twitter che ha avuto un interessante incontro con i vertici della produzione, dichiarando che il progetto è in buone mani. L’attore sembra anticipare che siano in corso delle prime trattative per il film che, come sappiamo, sarà diretto da McG (Terminator Salvation).

Se la scelta dovesse essere confermata, immaginiamo che i fan della saga originale non saranno troppo contenti, considerato che l’ultimo film di Lutz, The Legend of Hercules, è stato un completo disastro. Tuttavia sarebbe da sciocchi negare che l’attore, in quanto a presenza, è perfetto per il ruolo del protagonista e che, con il giusto concept per il film, potrebbe far bene.

Masters Of The UniverseLo studio sta cercando da anni di portare avanti il progetto e di realizzare un film su Masters of the Universe, con diversi registi e sceneggiatori che si sono avvicendati nel corso del tempo. Già nel 1987 c’è stato un film che aveva come protagonista Dolph Lungdren come He-Man e al suo fianco Frank Langella, nei panni di Skeleton ma non si rivelò un progetto vincente.

Ecco la prima sinossi disponibile del film:

Ambientata sul pianeta Eternia, la storia segue un guerriero chiamato Principe Adam che ha il potere di trasformarsi nell’eroico He-Man. La sua nemesi è il villain Skeletor, che cerca di conquistare la fortezza del castello di Greyskull per venire a conoscenza dei misteri e dei segreti che essa custodisce.