Lupita Nyong'O

Lupita Nyong’o spera di poter usare la sua notorietà per espandere il tipo di storie che Hollywood racconta sul grande schermo. L’attrice, parlando con Variety, si è infatti pronunciata in merito alla polemica sugli Oscar 2016 espandendo il discorso all’intera situazione industriale.

 
 

La giovane attrice, premio Oscar nel 2014 per 12 Anni Schiavo, ha dichiarato di essere consapevole che la sua posizione le dà il privilegio di scegliere, cosa che non è consentita a tutti gli attori nello showbusiness. Così per lei è possibile partecipare a grossi blockbuster come Star Wars, o anche a piccoli progetti.

Ma la sua posizone in merito alla diversità a Hollywood è molto interessante, poiché l’attrice ha affermato: “Sono felice che questa conversazione stia avvenendo, perché il cambiamento è possibile solo quando siamo tutti consapevoli che c’è bisogno di un cabiamento.”

Lupita Nyong’o è l’ultima attrice di colore, in ordine di tempo, ad aver vinto un Oscar. Cosa pensate della sua posizione in merito alla diversità a Hollywood?