Michael Keaton
Foto di Cinefilos.it

Durante la conferenza stampa di Il Caso Spotlight a Roma, anche Michael Keaton ha avuto la possibilità di esprimere la sua opinione in merito alla questione della disuguaglianza a Hollywood, in particolar modo in relazione alle nomination agli Oscar “bianche” di quest’anno.

Ecco cosa ha detto l’attore: “Darò una risposta breve perché non sono bravo con le dichiarazioni. La questione mi sta molto a cuore ed è enorme perché riguarda tutti i casi di ineguaglianza. Il tema è complesso ma anche semplice, una cosa è giusta o non lo è. Non conosco bene il sistema dell’Academy, ma probabilmente questo deve essere aggiornato dall’interno. Quello che mi preoccupa di più e il tema della diseguaglianza in generale. È un problema enorme e tocca gli Stati Uniti e tutti i paesi del mondo.”

[nggallery id=2425]